sabato 19 luglio 2014

Anthropos. Il rapporto mente-corpo e le neuroscienze

Giovedì scorso, 17 luglio 2014, il prof. P. Alberto Carrara, LC, ha impartito presso il I Corso Estivo, Istituto Scienza e Fede – Master in Scienza e Fede intitolato Il rapporto scienza e fede alla luce del pensiero di S. L. Jaki (17 luglio 2014, ore 11:30-13:00, Ateneo Pontificio Regina Apostolorum – Aula Magna, 2° piano), la conferenza intitolata: Anthropos. Il rapporto mente-corpo e le neuroscienze. Brain, Mind and Computers; The Brain-Mind Unity: The Strangest Difference.

Dopo aver introdotto la tematica del rapporto anima-corpo quale “filo rosso” che trapassa tutta la storia del pensiero umano sin dai suoi albori nella cultura occidentale e dopo aver messo in luce la riduzione operata in pieno nella modernità con il passaggio al rapporto mente-corpo e poi, a quello mente-cervello, il prof. Carrara ha presentato una carrellata di autori e correnti di interpretazione di questo problema mente-cervello.

venerdì 18 luglio 2014

Anthropos. L’uomo e l’animale. Angels, Apes and Men

Il prof. P. Alberto Carrara, LC, ha impartito ieri mattina presso il I Corso Estivo, Istituto Scienza e Fede – Master in Scienza e Fede intitolato Il rapporto scienza e fede alla luce del pensiero di S. L. Jaki (17 luglio 2014, ore 9:00-10:30, Ateneo Pontificio Regina Apostolorum – Aula Magna, 2° piano), la conferenza intitolata: Anthropos. L’uomo e l’animale. Angels, Apes and Men.

Dopo aver introdotto la tematica con un accenno e commento al recente articolo di Edoardo Boncinelli su geni e amicizia pubblicato martedì scorso sul Corriere della Sera, il prof. Carrara ha definito il concetto di "evoluzione biologica" secondo quanto afferma lo stesso prof. Boncinelli nel suo volume Il cervello, la mente e l'anima

sabato 12 luglio 2014

Dipendenza da sesso = dipendenza da droghe?

Ieri sul PLOS One è stato pubblicato l'intero articolo che correla l'addiction alla pornografia a livello cerebrale con l'addiction alle droghe. Nei prossimi giorni su questo blog una sintesi dettagliata della ricerca. 

venerdì 11 luglio 2014

Neuroeconomia, corteccia e striato nella presa di decisione

I ruoli della corteccia orbitofrontale e dello striato ventrale nella presa di decisione in ambito economico: ecco in sintesi la ricerca sulla Neuroeconomia pubblicata sull'ultimo numero di Nature Neuroscience. 
Table of contents QUI.

Nature Neuroscience, vol. 17, n. 7

Ecco le notizie più importanti dell'ultimo numero di Nature Neuroscience che commenteremo su questo blog nei prossimi giorni. 
Vai al portale ufficiale della rivista QUI.

mercoledì 9 luglio 2014

Schizofrenia e maternità


Leggi l'abstract dello studio QUI

Antropología y Neurobioética – 2


La persona humana frente al desarrollo de las neurociencias
Prof. P. Alberto Carrara, L.C.
Profesor de Antropología filosófica y Neuroética – Coordinador del Grupo de Investigación en Neurobioética (GdN) – Universidad Regina Apostolorum  (Roma)

Fellow de la Catedra UNESCO en Bioética y Derechos Humanos de Roma

(Primera parte AQUI). Dos son las premisas para entender en profundidad la Neuroética: el “Neuro-centrismo” contemporáneo y la así llamada “Nauro-manía”. Son éstas “dos banderas” que enmarcan el contexto socio-cultural y científico en el cual la Neuroética ha nacido y se desarrolló.

martedì 8 luglio 2014

Circuiti cerebrali e comportamenti semplici

di Alberto Carrara, LC
Coordinatore del Gruppo di Neurobioetica (GdN) e
Fellow della Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani

Lo scorso 4 luglio 2014 sulla rivista European Journal of Neuroscience pubblicata nella sola versione online (al momento; doi:10.1111/ejn.12664), un gruppo di neuroscienziati della Brown University hanno pubblicato un interessante lavoro mappando cellula per cellula all’interno di semplici circuiti cerebrali di girino coinvolti in uno specifico comportamento semplice, l’evitamento di collisione con ostacoli ambientali. L’abstract dell’articolo, intitolato Excitation and inhibition in recurrent networks mediate collision avoidance in Xenopus tadpoles, si può leggere QUI.

lunedì 7 luglio 2014

1º corso estivo del Master in Scienza e Fede: 14-19 luglio 2014

Roma, 7 luglio 2014. La scorsa settimana è stato pubblicato sul sito istituzionale dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum il programma relativo al 1º corso estivo del Master in Scienza e Fede intitolato: Il rapporto scienza e fede alla luce del pensiero di S.L. Jaki che vedrà la partecipazione docente del direttore di questo portale, il prof. P. Alberto Carrara, LC, giovedì 17 luglio dalle 9:00 alle 13:00. 
prof. P. Alberto Carrara, LC
Il corso estivo inizierà il 14 luglio e si concluderà il 19. Si svolgerà presso l'aula magna (2º piano) dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum - via degli Aldobrandeschi, 190, 00163 Roma. Il programma si può consultare QUI
Padre Carrara coordinerà la mattinata del giovedì 17 luglio intitolata: Anthropos, dedicata al tema dell'essere umano tra scienza e fede. Impartirà due conferenze: la prima alle ore 9:00 L’uomo e l’animale. Angels, Apes and Mene la seconda alle ore 11:00 Il rapporto mente-corpo e le neuroscienzeBrain, Mind and Computers; The Brain-Mind Unity: The Strangest Difference. Seguiranno alle 12:30 domande, interventi dei partecipanti e alle 13:00 il pranzo. Per informazioni QUI

sabato 5 luglio 2014

Antropología y Neurobioética - 1

Participantes de la Universidad UPAEP
de Puebla (México) con el prof. Carrara
La persona humana frente al desarrollo de las neurociencias
Prof. P. Alberto Carrara, L.C.
Profesor de Antropología filosófica y Neuroética – Coordinador del Grupo de Investigación en Neurobioética (GdN) Universidad Regina Apostolorum  (Roma), Fellow de la Catedra UNESCO en Bioética y Derechos Humanos

Roma, viernes 27 de junio de 2014

martedì 1 luglio 2014

Che cos’è l’optogenetica?


Che cos’è l’optogenetica
Un video prodotta dal MIT spiega in modo chiaro e breve questa neuro-biotecnologia al servizio della ricerca e dalla futura clinica psichiatrica. Nei prossimi post ulteriori approfondimenti. Vedi il video QUI.

lunedì 30 giugno 2014

Ultimo GdN 2013-2014

Oggi al Regina Apostolorum di Roma l'ultimo incontro del Gruppo di Neurobioetica del 2013-2014

TMS nei primati

Gruppo della Duke
di Alberto Carrara, LC
Coordinatore del Gruppo di Neurobioetica (GdN) e
Fellow della Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani

Che cos’è la TMS?

Con l’acronimo TMS si suol indicare la sigla di abbreviazione all’inglese di una metodica neurotecnologica non invasiva ampiamente utilizzata che prende il nome di Transcranial magnetic stimulation. La tecnica di stimolazione magnetica transcranica è una metodica di stimolazione elettromagnetica del tessuto cerebrale che permette, tanto lo studio dei circuiti e delle connessioni neuronali all'interno del cervello, quanto l’induzione di variazioni transitorie del comportamento soggettivo.

domenica 29 giugno 2014

La mente batte i bisturi "1:0"? – 5

di Alberto Carrara, LC
Coordinatore del Gruppo di Neurobioetica (GdN) e
Fellow della Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani

Ecco alcune tappe storiche con i relativi personaggi che riportava Repubblica dello scorso 23 giugno a pagina 23 al presentare l’articolo-intervista “Quando la mente batte il bisturi il miracolo ipnosi in sala operatoria” a firma di Michele Bocci e l’intervista di Cristina Salvagni all’esperto di ipnosi, professor Massimo Rabboni di Bergamo, intitolata “Ma per indurre la trance il rapporto col dottore deve durare da tampo”.

venerdì 27 giugno 2014

Antropología y Neurobioética

Presentazione Prezi delle lezioni del pomeriggio
Oggi pomeriggio, dalle 16:00 alle 19:00 presso il PCIMME (Pontificio Collegio Internazionale Maria Mater Ecclesiae) di Roma (via dé Francisci)  il prof. P. Alberto Carrara, LC, docente di Antropologia filosofica e Neuroetica presso la Facoltà di Filosofia dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, Coordinatore del Gruppo di Ricerca Italiano in Neurobioetica (GdN) e Fellow della Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani, impartirà un pomeriggio di lezioni in lingua spagnola a docenti, studenti e personale dell'Università UPAEP di Puebla (Messico). Il pomeriggio di studio sarà dedicato all'antropologia dinanzi alle sfide poste dalle ultimissime frontiere delle neuroscienze

giovedì 26 giugno 2014

Cerebrum, June 2014: The Neurobiology of Individuality


DANA Cerebrum, by Richard J. Davidson, June 03, 2014.
What processes in the brain are responsible for individuality? Mounting imaging evidence suggests that brain circuits involved in our emotional responses are highly plastic and change with experience, affecting our temperament. Moreover, new research suggests that psychological interventions can further harness brain plasticity to promote positive behavioral changes that increase resilience and well-being.

Nature Neuroscience, Neurogenomics – 4

Copertina vol. 17, n. 6, giugno 2014
di Alberto Carrara, LC
Coordinatore del Gruppo di Neurobioetica (GdN) e
Fellow della Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani

Dopo aver presentato la copertina (ricordo che l’immagine è opera di Alexander Arguello) e aver riportato l’editoriale in lingua originale (inglese) dell’ultimo numero della rivista Nature Neuroscience dedicato alla frontiera emergente delle neuroscienze, la neurogenomica, oggi mi propongo presentarvi una sintesi dei contenuti della rivista, mentre prossimamente commenterò l’editoriale intitolato Focus on neurogenomics.

Oggigiorno, centinaia di regioni lungo il genoma vengono correlate a disordini riguardanti il cervello”....

mercoledì 25 giugno 2014

L’intelligenza degli animali? – 1

Copertina del numero di giugno 2014
di Alberto Carrara, LC
Coordinatore del Gruppo di Neurobioetica (GdN) e
Fellow della Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani

Il grande Jean Guitton (1901-1999) nel suo Il lavoro intellettuale scriveva che «...è noto che in filosofia sono le articolazioni, gli allacciamenti i punti più istruttivi: così è quando la materia sembra emanare la vita e dall’animalità delle grandi scimmie sembra sorgere l’umanità. Nel punto d’origine si nasconde ciò che più ci interesserebbe sapere» (Roma 1970, p. 70).

Mi sembra una buona premessa all’uscita, lo scorso 28 maggio in edicola, del numero di giugno della rivista Mente&Cervello (n. 107, 28 maggio 2014) intitolato in modo alquanto significativo ed emblematico “L’intelligenza degli animali”.

UNESCO Chair in the Pisa Psychiatry: time for change 2014


UNESCO Chair Prof. P. Alberto Carrara, LC gave a plenary lecture on Neurobioethics in Psychiatry in the 7th Annual Meeting - Pisa Days of Psychiatry and Clinical Psychopharmacology. UNESCO WEB SITE

La mente batte i bisturi "1:0"? – 4

Il professor Massimo Rabboni (Bergamo)
di Alberto Carrara, LC
Coordinatore del Gruppo di Neurobioetica (GdN) e
Fellow della Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani

Sullo stesso inserto LaScienza di Repubblica del 23 giugno a pagina 23 oltre all’articolo-intervista “Quando la mente batte il bisturi il miracolo ipnosi in sala operatoria”, Cristina Salvagni riporta l’intervista “Ma per indurre la trance il rapporto col dottore deve durare da tampo” condotta all’esperto, il professor Massimo Rabboni di Bergamo.