mercoledì 18 luglio 2012

CORSO ESTIVO DI BIOETICA 2012: NEUROBIOETICA (II)

Neurobioetica: La Persona al centro
delle Neuroscienze, Etica, Diritto e Società

            Roma,  2 luglio  – 13 luglio, 2012

Modulo 1 : Fondamenti ed Etica delle Neuroscienze


Dopo aver introdotto, la scorsa settimana, il corso estivo internazionale di aggiornamento in bioetica, dedicato quest’anno 2012, alla NEUROBIOETICA, continuo oggi la rassegna sintetica delle diverse tematiche affrontate durante i lavori presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum (aula tesi).


Il Corso di Neurobioetica 2012 si è concluso venerdì scorso, 13 luglio.

Questa seconda settimana di corso, strutturata secondo il modulo 2 intitolato: Neuroscienze della Mente, dell’Etica e Neurodiritto, ha contato sulla partecipazione di 54 persone, tra le quali diversi specialisti e professionisti, sia nel campo delle neuroscienze, come del diritto e della medicina in generale, oltre a studenti e appassionati della tematica.

Nel primo giorno di lavori, lunedì 2 luglio, dopo l’accoglienza dei partecipanti, il saluto delle autorità accademiche e l’introduzione al corso della dottoressa Adriana Gini, del professor James Giordano, del professor Padre Rafael Pascual, LC e del professor Alberto García, lo stesso professor García, Direttore della Cattedra UNESCO di Bioetica e Diritti Umani con sede a Roma ha sviluppato il suo interessante intervento dal titolo: Neurobioetica: Nuove sfide dell’etica sull’agire umano.

Nella sua esposizione, il professor García ha illustrato le premesse al corso di neurobioetica. Esse possono venir riassunte così:
-         il rapido avanzamento delle tecnologie del neuroimaging
-         la concomitante crescita esponenziale della ricerca neuroscientifica
-         la frequenza delle malattie mentali e dei disturbi comportamentali associati
-         il bisogno e la necessità di una opportuna riflessione etica
-         la necessità di un approccio interdisciplinare
-         tutto finalizzato a conoscere e ripensare il cervello per valorizzare e riconsiderare la persona umana nella sua complessità strutturale di corpo e mente.
Il professor García ha esposto di seguito l’itinerario del corso nelle sue componenti interdisciplinari:
-         SCIENTIFICA
-         ETICA
-         ANTROPOLOGICA
-         GIURIDICA
-         SOCIALE
ed ha così motivato la scelta del titolo del corso: NEUROBIOETICA:
La Persona al Centro delle Neurosciencie, Etica, Diritto e Società
.

La metodologia adottata include tanto l’approccio descrittivo (lezioni frontali), come pure quello riflessivo e dialogico (attività dinamiche di gruppo, cineforum, etc).

Il professor García ha poi illustrato il percorso del corso: dai fondamenti della neurobiologia e dalla storioa delle neuroscienze, ci si addentrerà a riconsiderare e ripensare il cervello, la mente, l’agire umano, fino a toccare la stessa realtà della persona umana in tutta la sua complessità.


Di seguito viene presentato il programma completo.


Modulo 1 : Fondamenti ed Etica delle Neuroscienze -  
Modulo 2: Neuroscienze della Mente, dell’Etica e Neurodiritto

Gior
Tema
Relatore





Lun 2 Lug
Accoglienza e iscrizione al Corso


Saluto e introduzione al Corso
Adriana Gini
James Giordano
Rafael Pascual
Alberto García

Neuroblioetica: Nueve sfide dell´etica sull´agire umano
Alberto García

Elementi di Neurobiologia I
Francesco Orzi

Elementi di Neurobiologia II
Francesco Orzi              

Breve storia delle Neuroscienze
Francesco Orzi              





Ma 3 Lug
Saluto del Rettore
Magistero e Neuroscienze 
Pedro Barrajón
Francisco Ballesta

Le principali posizioni nella filosofia della mente
Juan José Sanguineti

Principi etici e basi neurali
Juan José Sanguineti

La persona umana e l´approccio interdisciplinare del Gruppo di Neurobioetica dell’APRA
Adriana Gini

Q&A tavola rotonda / Attività di gruppo
Alberto Carrara

Q&A tavola rotonda / Attività di gruppo
Alberto Carrara

Evento: “Una penna per la vita”
Gonzalo Miranda





Me 4 Lug
Descrizione generale della Neurobioetica I
James Giordano                                                      

Descrizione generale della Neurobioetica II
James Giordano            

Neurobioetica dei gravi disturbi della coscienza e “stato vegetativo”
Paola Ciadamidaro      

Il neuroimaging nei gravi disturbi della coscienza
Rodolfo Luna 

Il dolore e suo significato nei gravi disturbi della coscienza
James Giordano

Un approccio alle neuroscienze in prospettiva tomista
Luigi Renna 

Teologia e neuroscienze: problemi epistemologici e temi di discussione
Luigi Renna 





Gio 5 Lug
Q&A tavola rotonda / Attività di gruppo
Alberto Carrara

Q&A tavola rotonda / Attività di gruppo
Alberto Carrara

Cineforum: “Le pagine della nostra vita” (The Notebook) - USA, 2004
Franco Baccarini 

Cineforum: “Le pagine della nostra vita” (The Notebook) - USA, 2004
Franco Baccarini 

Cineforum: “Le pagine della nostra vita” (The Notebook) - USA, 2004
Franco Baccarini 

Prospettive attuali e future della stimolazione cerebrale profonda (DBS) nelle patologie del SNC tra scienza ed etica
Vittorio Sironi


Prospettive attuali e future della stimolazione cerebrale profonda (DBS) nelle patologie del SNC tra scienza ed etica
Vittorio Sironi






Ve 6 Lug
Modificare il cervello: tra terapia e manipolazione I
James Giordano            

Modificare il cervello: tra terapia e manipolazione II
James Giordano            

Neurotecnologie nella terapia e manipolazione cerebrale
James Giordano                                                      

Le questioni di fine vita nei gravi disturbi della coscienza: eutanasia e prendersi cura
Gonzalo Miranda                                                   

Sintesi 1º modulo


Studio personale


Esame 1º modulo




Lu 9 Lug
Neuroscienze e psichiatria: dai declini cognitivi alle demenze
Giovanni Chieregatti


Dalla Neurobiologia alla Neurobioetica della depressione I
Adalgisa Palma


Dalla Neurobiologia alla Neurobioetica della depressione II
Adalgisa Palma


Q&A, tavola rotonda / Attività di gruppo
Alberto Carrara


Neurobioetica del disturbo post-traumatico
Maria Luisa Pulito


Neurobioetica delle dipendenze
Maria Luisa Pulito


Approcci terapeutici con cellule staminali adulte del sistema nervoso
Gennaro Cera





Ma 10 Lug
Antropologia del potenziamento
Michele Farisco


Transumanesimo e Postumanesimo
Michele Farisco 


Tecnologie dell'enhancement I: il cyborg
Paolo Benanti 


Tecnologie dell'enhancement II: il progetto NBIC
Paolo Benanti 


Per un'etica delle tecnologie cyborg: modelli di government e proposte di governance
Paolo Benanti 


Metafisica dell’intelligenza e della volontà a confronto con le neuroscienze
Fernando Fabó


Neuroscienze e libertà
Alberto Carrara





Me 11 Lug
Neuroscienze e morale: la moralità è innata?
Adriana Gini 


Neuroscienze sociali I
Michael Spezio


Neuroscienze sociali II
Michael Spezio


Neuroscienze e virtù morali
Michael Spezio


Cenni di Neuroestetica
Maria Addolorata Mangione


La sfida delle neuroscienze all’agire morale e comprensione delle norme etiche in ambito clinico  I
Colleen Gallagher


La sfida delle neuroscienze all’agire morale e comprensione delle norme etiche in ambito clinico  II
Colleen Gallagher





Gi 12 Lug
Neurodiritto: legge,  comportamento e scienza
Alberto García 


Le neuroscienze incontrano il diritto: nuove sfide e pericoli nascosti
Luca Casartelli


Il ruolo delle neuroscienze nella perizia psichiatrica forense: premesse metodologiche e cautele scientifiche
Luca Casartelli


Q&A, tavola rotonda / Attività di gruppo
Alberto Carrara


Cineforum:Source Code” - USA, 2011
Massimo Losito


Cineforum:Source Code” - USA, 2011
Massimo Losito


Cineforum:Source Code” - USA, 2011
Massimo Losito





Ve 13 Lug
UNESCO e Neurobioetica
Neuroscienze nei tribunali
Stefano Semplici
Chiara Ariano


La neuroscienza nella stampa italiana
Antonello Cavalloto


Q&A, tavola rotonda



Q&A, tavola rotonda



Sintesi del 2º modulo



Studio personale



Esame 2º modulo e consegna dei certificati




Nessun commento:

Posta un commento