sabato 22 settembre 2012

LEZIONE DI NEUROANATOMIA (III)


La lezione di neuroanatomia diretta dal dottor Alberto Carrara, LC martedì 11 settembre 2012 presso l’Istituto Gentile (Scuola dell’Immacolata Concezione) di Gozzano (provincia di Novara) si è svolta secondo la seguente metodologia: 



alla presenza di un pubblico di 20 studenti delle scuole medie e superiori sono state inizialmente ribadite le nozioni neuroscientifiche di base considerate durante il Corso Estivo 2012 di Neuroetica e Neuroscienze (prossimamente verrà presentato su questo blog)


si è ripassata, con l’ausilio di presentazioni power-point e video multimediali: la struttura del sistema nervoso umano (centrale e periferico) – la struttura delle ossa craniche e la relativa suddivisione delle principali aree cerebrali corticali omonime (corteccia frontale, parietale, occipitale, etc) – la struttura anatomica del cervello – la topografia cerebrale correlata alle diverse funzioni 

per illustrare l’anatomia cerebrale è stato utilizzato un riassunto dell’esaustiva spiegazione riportata nel libro di testo universitario: AA.VV, ANATOMIA UMANA, volume 3°, capitoli 10° e 11°, Edi.Ermes, Milano 2000 (terza edizione); inoltre, sono state impiegate raffigurazioni tratte da: Frank H. Netter, ATLANTE DI ANATOMIA UMANA, Masson, Milano 2002, tavole dalla 96 alla 112 e le relative spiegazioni tratte da: Frank H. Netter (a cura di Adriano T. Franzi), COMMENTO RAGIONATO ALL’ATLANTE DI ANATOMIA UMANA, Novartis, Milano 2000, commenti dalla tavola 99 alla 112. 

successivamente, è iniziata la LEZIONE PRATICA vera e propria. 







Sono stati estratti da una vasca contenente ghiaccio, due cervelli completi di vitello adulto.







Dopo averli riposti sul relativo tavolo da dissezione, uno per uno, i 20 giovani studenti di scuola media e superiore sono passati prendendo in mano uno dei due cervelli per sperimentare la sensazione e il brivido di toccarne uno e sentirne la consistenza: 

NOI ABBIAMO UN CERVELLO, MA NON SIAMO IL NOSTRO CERVELLO!









…continua...



Nessun commento:

Posta un commento