sabato 6 ottobre 2012

Corso Opzionale FO1009: Coscienza e libertà tra filosofia e neuroscienze

Martedì 9 ottobre 2012 inizia il corso opzionale dal titolo: Coscienza e libertà tra filosofia e neuroscienze presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, tenuto dal prof. Alberto Carrara, LC.

Primo Semestre. Martedì, 10:30-12:15.

 
Alberto Carrara, L.C.

Descrizione del corso

Il tema della coscienza umana e della libertà costituiscono un luogo comune, un filo rosso nella riflessione filosofica che dagli albori della civiltà occidentale ha coinvolto i migliori spiriti. Alla luce delle recenti indagini neuroscientifiche sugli stati di coscienza e sul libero arbitrio, questo corso opzionale si prefigge di fornire agli studenti una panoramica del dibattito contemporaneo su questi due concetti filosofici, giungendo ad esplicitarne i connotati filosofici e il relativo rapporto. Obiettivo del corso è quello di stimolare lo studente a riflettere filosoficamente partendo dai dati forniti dalle scienze empiriche.

Info.

Bibliografia: il materiale utilizzato nel corso opzionale verrà fornito dal docente in forma elettronica. Articoli di riferimento: A. Carrara, «Neurolibertad, ¿de verdad somos libres?», Información Filosófica, vol. VIII (2011), n. 17, pp. 50-70; A. Carrara, «Neurolibertà, siamo davvero liberi?», Nuova Secondaria (mensile di cultura, orientamenti educativi, problemi didattico-istituzionali per la scuola secondaria superiore), fascicolo n. 7, 2012; A. Carrara, «Coscienza e neuro-libertà: l’apporto dell’antropologia tommasiana», Atti del XX Convegno di Filosofia «Coscienza e identità personale. Prospettiva filosofica e neuroscientifica», Pontificia Università della Santa Croce, Roma 27-28 febbraio 2012.

Nessun commento:

Posta un commento