giovedì 31 maggio 2012

BIOTECNOLOGIE MEDICHE E SFIDE BIOETICHE CONTEMPORANEE (II)

Roma, 29 maggio 2012, 17:10 - 18:40.

Master in Scienza e Fede - Ateneo Pontificio Regina Apostolorum - CONFERENZA TEMATICA all’interno del Modulo 8: Biotecnologie e questioni bioetiche dal titolo:

Biotecnologie mediche e sfide bioetiche contemporanee
Dott. Alberto Carrara (APRA, Roma)

lunedì 28 maggio 2012

BIOTECNOLOGIE MEDICHE E SFIDE BIOETICHE CONTEMPORANEE (I)

29 MAGGIO 2012.
Presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma (via degli Aldobrandeschi 190), nel contesto del modulo SFM008 – Biotecnologie e questioni bioetiche del Master in Scienza e Fede (promosso dall'Istituto Scienza e Fede), avrò l’onore di parlare su un argomento a me caro: Biotecnologie mediche e sfide contemporanee.

sabato 26 maggio 2012

NEURO-FREEDOM (III): TOWARD A NEW KIND OF DUALISM?

This is my third post on the topic of FREE WILL.
May 2nd – May 4th 2012. I participated in the IV International Scientific Congress dealing with Neuroethics organized in Padua (Italy) by the University of Padua itself, together with the Italian Society of Neuropsychology, the Italian Society of Moral Philosophy and the Italian Society of Psychiatry.
Professor Giuseppe Sartori and Doctor Andrea Lavazza were the organizers.
The first session focused on Free Will (FW).

giovedì 24 maggio 2012

NEURO-LAW (V)

Today I want to share with you a summary of one of the last Michael S. Gazzaniga's great articles dealing with Neuroscience & Law.


The title is Neuroscience in the Courtroom and the article is taken from Scientific American, April 2011, Vol. 304, number 4, pages 34-39.


martedì 22 maggio 2012

NEUROETHICS WITH A HUMAN FACE (III)

Today in the UNESCO BioChair web site was published this article dealing with last three days workshop in Rome with Walter Glannon, the author of Brain, Body, and Mind. Neuroethics with a human face, published by Oxford University Press in 2011.

If you want to read the whole summary click here: WORKSHOP 2012.

giovedì 17 maggio 2012

NEUROETHICS WITH A HUMAN FACE (II)

- Brain, Body, Mind and Environment Interactions -
Quest’oggi voglio presentarvi brevemente i tre giorni di lavori (a porte chiuse) a cui ho avuto il picere di partecipare a Roma, presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, da mercoledì 2 maggio fino a venerdì 4 maggio 2012.
Si tratta di un workshop centrato sul recente libro di Walter Glannon intitolato: “Brain, Body, and Mind: Neuroethics with a human face”, edito dalla Oxford University Press, New York 2011 che ha voluto porre l’enfasi sul sottotitolo dell’opera stessa: “neuroetica con un volto umano”.

mercoledì 16 maggio 2012

NEUROBIOLOGIA DELLA MORALE (I) - libro

La settimana scorsa ho partecipato al IV Convegno Scientifico di Neuroetica presso l’Università degli Studi di Padova.
In quell’occasione, giovedì 10 maggio 2012, il professor Boniolo Giovanni (Università di Milano e Ifom), nel suo intervento intitolato: Tre considerazioni su scienza e morale naturalizzata, ha presentato un libro avvincente.

lunedì 14 maggio 2012

NEUROSCIENZE DELL’IDENTITÀ (I)

Oggi voglio presentarvi una prospettiva neuroscientifica affascinante che unisce la genetica molecolare alle ricerche pionieristiche in campo neuroscientifico.
Mi riferisco ai cosiddetti RETRO-TRASPOSONI.
Cosa sono i retrotrasposoni?

lunedì 7 maggio 2012

OMOSESSUALITÀ & CERVELLO (III)

La scorsa settimana ho considerato, all’interno della rubbrica OMOSESSUALITÀ & CERVELLO, la cosiddetta IPOTESI ORMONALE. La tesi fondamentale di questo riduzionismo può essere rissunta in questi termini: l’omosessualità, ma in genere ogni orientamento sessuale umano, è determinata da cause biologiche, nella fattispecie, ormonali.

venerdì 4 maggio 2012

NEUROETHICS WITH A HUMAN FACE (I)

- Brain, Body, Mind and Environment Interactions -

Da mercoledì 2 maggio fino a questa sera, 4 maggio, sto partecipando come esperto, a Roma, al Workshop a porte chiuse sulla “neuroetica con un volto umano”.
L’evento si centra sul recente libro di Walter Glannon intitolato: “Brain, Body, and Mind: Neuroethics with a human face”, edito dalla Oxford University Press, New York 2011.


mercoledì 2 maggio 2012

NEURO-DIRITTO (NEURO-LAW) (IV)

- neuroscienze e diritto: quando le neuroscienze entrano nei tribunali -
di Alberto Carrara, LC

Con questo quarto post della RUBBRICA NEURO-LAW (NEURO-DIRITTO), voglio descrivere il caso della seconda famigerata “neuro-sentenza” del 2011 analoga a quella di Trieste, raccontata e descitta la settimana scorsa.

La si potrebbe denominare “il caso di Como” come ben lo descrive Viola Rita su Mente & Cervello di marzo 2012 (n.87) nell’articolo che porta il titolo: Le neuroscienze nei tribunali italiani, la capacità di scegliere tra bene e male è legata a processi mentali che non possiamo controllare?