domenica 29 dicembre 2013

Fede, incredulità, speranza

Giovedì 19 dicembre, Padre Alberto Carrara, LC, neo-sacerdote dei Legionari di Cristo ha celebrato la sua prima Messa nella sua città natale, Padova. Presso la Chiesa-rettoria di San Canziano, nota per la sua tradizionale devozione verso la santa di Cascia, Santa Rita, Padre Alberto ha presieduto l'Eucaristia. Lo hanno accompagnato concelebrando, i Padri Nivardo Quezada e Massimiliano Zago, LLCC. 

L'omelia si è concentrata su tre parole-chiave: fede - incredulità - speranza ed ha voluto cogliere il parallelismo e le differenze tra la risposta di fede della madre di Sansone (Gdc 13) e la risposta incredula di Zaccaria, padre di San Giovanni battista (Lc 1).




Venerdì 20 dicembre, Padre Alberto ha concelebrato al funerale di Giusto, presso la chiesa parrocchiale di Voltabrusegana e, successivamente al battesimo di Leonardo, presso la chiesa di Rubano.

Sabato 21 dicembre, Padre Alberto ha potuto (come desiderava) concelebrare presso il Santuario del Padre Leopoldo Mandic a Padova.   




Nessun commento:

Posta un commento