giovedì 18 giugno 2015

Neuroleadership, per una nuova generazione di leader

Da sinistra: Vincenzo La Regina, Vito De Filippo, Pierpaolo Grezzi,
Alberto Carrara, Fabrizio Pregliasco e Fabrizio Sprega
Si è svolta ieri, mercoledì 17 giugno alle 18:00 presso FANDANGO INCONTRO via dei Prefetti 22 a Roma, la prima conferenza magistrale NEUROLEADERSHIP. Nuovi percorsi per la formazione di una nuova generazione di leaderAd aprire l’incontro moderato da Pierpaolo Grezzi (Direttore editoriale di Qulture Edizioni), il Presidente della Fondazione F.A.R.E. Sud, dott. Vincenzo La Regina e il Sottosegretario di Stato – Ministero della Salute, dott. Vito De Filippo.

Sono intervenuti: il prof. Alberto Carrara, dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum (Neuroetica e Leadership emotiva), il Presidente Nazionale ANSPA, dott. Fabrizio Pregliasco (Terzo settore e Leadership) e il prof. Fabrizio Sprega, dell’Università di Roma LUMSA (Neuroleadership: una nuova prospettiva della teoria delle reti).




Che cos’è la Neuroleadership? Su questo sito, tre post hanno riflettuto su questo settore della neurobioetica, in ordine cronologico si può rileggere: NeuroLeaders: le reti neurali dei leaders (29 marzo 2014), NeuroLeadership: un’introduzione critica (10 aprile 2014) e Decision-making eneuroetica (16 aprile 2014). Di seguito una carrellata fotografica dell'evento.








Nessun commento:

Posta un commento