sabato 31 ottobre 2015

Cervello e porno-dipendenza, marzo 2015

di Alberto Carrara, L.C.
Coordinator of the Italian Neurobioethics Research Group

“La pornografia fa bene!”, “il porno aiuta i giovani a maturare”, “guardare immagini o video di carattere pornografico è indifferente per la salute delle persone”... forse anche tu sposi una di queste tesi. Ma che dicono le neuroscienze? Che valore neuroscientifico hanno queste affermazioni? Hanno un riscontro valido a livello degli ultimi studi sul nostro cervello?

Due recentissimi studi usciti in questi ultimi mesi fanno il punto della situazione su quest’intricato e intrigante argomento neurobioetico: quello della cosiddetta dipendenza dalla pornografia, anche nota con il termine divulgativo di “cybersex addiction”.

Il primo studio, in ordine cronologico è stato pubblicato sulla rivista specializzata Journal of Behavioral Addictions (marzo 2015). 

mercoledì 28 ottobre 2015

L'ultima evoluzione della BCI

di Alberto Carrara, LC

“BCI”, una sigla da esperti che nasconde quel connubbio tra due rivoluzioni: quella neuroscientifica, da una parte, e quella dell’ingegneria robotica, dall’altra. Sì, perché le evoluzioni della tecnologia denominata in inglese Brain-Computer Interface, a detta di molti esperti, rappresenta, non soltanto una “finestra” che si apre sul vasto panorama di riabilitazione clinica di persone affette da paralisi, paraplegia, tetraplegia, etc., ma, come qualche mese fa ha affermato Mark Zuckerberg, essa costituisce il futuro, prossimo, della comunicazione globale.

domenica 25 ottobre 2015

Ultimo report del GdN

Pubblicato da poche ore sul sito ufficiale, il Report del primo incontro del Gruppo di ricerca in Neurobioetica (GdN) 2015-2016 (settimo anno dalla costituzione) coordinato dal prof. P. Alberto Carrara, L.C. Leggilo QUI.

venerdì 23 ottobre 2015

GdN, oggi parte il nuovo anno!

Quest'oggi presso l'APRA apre il nuovo anno (il settimo!) del GdN, Gruppo di Neurobioetica. Sito ufficiale QUI. Link istituzionali APRA e UNESCO. Quest'anno ci dedicheremo, all'interno della riflessione neurobioetica, alla neuroestetica!

mercoledì 21 ottobre 2015

Avatar Technology Digest #20


Ecco gli ultimissimi aggiornamenti delle evoluzioni biotecnologiche, tecnologiche, neuroscientifiche e neurotecnologiche  applicate all’essere umano rese note durante la scorsa settimana e riassunte da Nataliya Strarovoytova nell’ultimo video pubblicato il 19 ottobre sul canale YouTube 2045. L’iniziativa, promossa del Progetto Trans-Post-Umanistico 2045, si intitola AVATAR TECHNOLOGY DIGEST. Buona visione!

lunedì 19 ottobre 2015

Neuroetica 2015-2016 all’APRA

Facoltà di Filosofia dell’Ateneo Regina Apostolorum (APRA) di Roma. Si è aperto la scorsa settimana, per il secondo anno consecutivo, il corso seminariale 2015-2016 FILS1028 dedicato alla Neuroetica (3 ECTS) impartito dal Prof. P. Alberto Carrara, L.C. docente della Facoltà e Coordinatore del GdN, Gruppo di Neurobioetica. L’anno scorso all’interno del Master in Scienza e Fede, il prof. Carrara ha diretto il corso opzionale Elementi di Neurobioetica (vedi QUI il programma e i docenti invitati).

Il corso di Neuroetica ospita eccezionalmente quest’anno 15 studenti (il massimo di studenti consentito da regolamento è 13 per i corsi seminariali). Di seguito riportiamo una breve descrizione. Il Syllabus completo si può consultare QUI di seguito. La presentazione Prezi introduttiva è consultabile QUI.

venerdì 16 ottobre 2015

Avatar Technology Digest #19


Oggi ho il piacere di iniziare a presentare ai lettori italiani interessati ad avere aggiornamenti costanti e sintetici delle ultimissime evoluzioni della scienza medica, nella fattispecie le neuroscienze e la robotica applicate all'essere umano, attraverso i video prodotti dal canale YouTube 2045. L'iniziativa, promossa del Progetto Trans-Post-Umanistico 2045, si intitola AVATAR TECHNOLOGY DIGEST. Nataliya Strarovoytova conduce il programma. In quest'ultimo video, pubblicato lo scorso 12 ottobre, sono riportati in breve (8 minuti), 5 delle scoperte pubblicate e rese note la scorsa settimana. I primi due minuti riguardano il famoso BLUE BRAIN PROJECT diretto da Henry Markram. Buona visione!

mercoledì 14 ottobre 2015

Noninvasive brain-computer interfaces (BCIs)

King et al., «The feasibility of a brain-computer interface functional electrical stimulation system for the restoration of overground walking after paraplegia», Journal of NeuroEngineering and Rehabilitation 12:80, 2015 (24 September).

Background
Direct brain control of overground walking in those with paraplegia due to spinal cord injury (SCI) has not been achieved. Invasive brain-computer interfaces (BCIs) may provide a permanent solution to this problem by directly linking the brain to lower extremity prostheses. To justify the pursuit of such invasive systems, the feasibility of BCI controlled overground walking should first be established in a noninvasive manner. To accomplish this goal, we developed an electroencephalogram (EEG)-based BCI to control a functional electrical stimulation (FES) system for overground walking and assessed its performance in an individual with paraplegia due to SCI.

lunedì 12 ottobre 2015

Transumanismo e ingegneria mentale, documentario

di Alberto Carrara, L.C.

Il 9 ottobre su MOTHERBOARD è stato pubblicato un interessante articoletto di Rachel Pick intitolato “Guarda questo documentario sul futuro dell’ingegneria mentele”. Consiglio vivamente questo video intitolato Master/Mind e prodotto dal regista Francesco Paciocco.
Le tematiche a cui il testo e, soprattutto il documentario, fanno riferimento, sono quelle relative al settore della Neurobioetica denominato: transumanismo e postumanismo, che sintetizza filoni di ricerca che spaziano prevalentemente dalla robotica alle neuroscienze. Ecco il testo che vuol presentare il video (le sottolineature sono mie).

mercoledì 7 ottobre 2015

Stress between brain and behavior

Stress serves an important purpose in maintaining health, but prolonged or severe stress can be harmful, particularly to the central nervous system. Nature Neuroscience presents a special issue focused on how stress affects brain function, behavior, and the development of psychiatric diseases, via a series of reviews and perspectives written by leaders in the field. Read more HERE.