venerdì 1 gennaio 2016

2015. Una passione per la ricerca e l'insegnamento


Pubblichiamo di seguito una sintesi delle attività accademico-culturali 2015 del prof. P. Alberto Carrara, LC, direttore di questa pagina dedicata alle Neuroscienze e alla Neuroetica, coordinatore del GdN, Gruppo di Neurobioetica, Fellow della Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani (Roma) e docente di Filosofia dell'uomo e Neuroetica presso la Facoltà di Filosofia dell'APRA (Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma). 



Il prof. Carrara ringrazia tutti coloro che in diversi modi hanno e stanno contribuendo a rendere possibile tutto questo. BUON ANNO NUOVO!

Attività accademiche organizzate (lezioni, conferenze, ecc.).

-    1° e 2 gennaio: Cineforum, film Lucy. Una sintesi antropologica contemporanea tra neuroscienze, evoluzionismo, trans e post-umanismo.

-  22 gennaio: lezione “La neurobioetica della memoria umana tra oblio e potenziamento” presso il corso Elementi di Neurobioetica del Master in Scienza e Fede dell’APRA (Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma).

- 23 gennaio: seminario GdN (Gruppo di Neurobioetica), Viviana Kasam, presidente del BRAIN Forum Italia, al GdN

-    29 gennaio (15:00-19:00): lezione magistrale “Neuroetica in Psichiatria: alcuni spunti di riflessione antropologica nell’era delle neuroscienze e delle neurotecnologie applicate alla medicina e alla psichiatria” ai medici specializzandi in Psichiatria, presso il Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell’Università di Pisa.

-  10 e 17 febbraio: lezioni “Neurobioetica della differenza sessuale umana”, Diploma di perfezzionamento, Istituto di Studi Superiori sulla Donna (ISSD) dell’APRA.

-   11 febbraio: conferenza magistrale “Neuroetica: sintesi e prospettive” a studenti delle scuole superiori di Verona in occasione dell’iniziativa “Laboratori Culturali: Not Only Brain”, presso il Liceo statale “A. Messedaglia”.

-  16 febbraio: inizia la 4° edizione del corso universitario seminariale Rapporto mente-cervello nell’unità della persona umana presso la Facoltà di Filosofia dell’APRA (A.A. 2014-2015)


-  12 (Roma) e 21 (Milano) marzo: organizza, modera e introduce i lavori del convegno GdN-SISPI (4° edizione): Neurodiritto. Le neuroscienze che entrano in tribunale possono aiutarci a capire la complessità del comportamento umano? all’interno della Settimana Mondiale del Cervello, in collaborazione con la SISPI (Scuola Internazionale di Specializzazione in Psicologia Immaginativa), la Facoltà di Bioetica dell’Università Regina Apostolorum e l’Università Europea di Roma (UER), evento promosso dalla DANA Foundation nell’ambito della BAW, Brain Awareness Week.

-  14 marzo: lezione “Neurobioetica, un’introduzione”, Diploma di perfezzionamento in Bioetica, Facoltà di Bioetica dell’APRA.

-     partecipa in Messico presso l’Università Anáhuac norte al Congreso Internacional “La relación ciencia-fe a la luz del pensamiento del P. Stanley L. Jaki” organizzato dall’Istituto Scienza e Fede dell’Ateneo Regina Apostolorum di Roma e dalla Cattedra Scienza e Fede dell’Università Anáhuac México norte (18-21 marzo) con la conferenza Relación mente-cuerpo” (19 marzo).
-  23 marzo (10:00-13:00): conferenza magistrale “De la bioética a la neurobioética” a studenti di medicina e psicologia dell’Università Anáhuac Cancún (Quintana Roo, México).
-   24 marzo: partecipazione alla Brain Awareness Week (BAW) 2015 con una conferenza magistrale “Neurociencias: Implicaciones de la Bioética”, presso la Facoltà di Medicina dell’Università Anáhuac Mérida (Yucatán, México).
-      25 marzo: conferenza magistrale “Neurobioética: el hombre de hoy frente a la revolución neurocientífica” a studenti del corso di laurea e di dottorato in Bioetica della Facoltà di Bioetica dell’Università Anáhuac nord di Città del Messico.
-    25 marzo: conferenza magistrale “Neurobioética: el hombre de hoy frente a la revolución neurocientífica. El “mejoramiento” cognitivo o Cognitive Enhancement” agli accademici e studiosi dell’Accademia Nazionale Messicana di Bioetica con sede a Città del Messico, ospedale Durango.
-     26 marzo: conferenza magistrale “Neurobioética: El hombre de hoy frente a la revolución neurocientífica” a studenti dell’Università Anáhuac Oaxaca (10:00-13:00); conferenza “El hombre ante la Neurobioética” a professori dell’Università Anáhuac Oaxaca (15:00-17:00, San Raymundo Jalpan, Oaxaca, México).
-   27 marzo: conferenza magistrale “Bioética al inicio de la Vida” a studenti e professori dell’Università Anáhuac Puebla (10:00-12:00, Puebla, México).

-        18 aprile: conferenza magistrale “Mente, cervello, persona. Il bello, il buono, il vero. Le basi neuro-biologiche della “vita””, intervento a duo con il prof. Leontino Battistin (profesore emerito di Neurologia dell’Università degli Studi di Padova) aula magna “Luciano Merigliano”, Istituto Gregorianum, Padova.

-  24 aprile: seminario GdN (Gruppo di Neurobioetica), Juan José Sanguineti: Neuroscienza e filosofia dell’uomo.

-  13-15 maggio: partecipazione al VII° Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e II° Congresso della Società Italiana di Neuroetica (SINe) “Chi sente cosa? La Neuroetica tra cervello, mente e coscienza”,  Scuola di Psicologia Cesare Musatti, Padova.

-    16 maggio: conferenza “Comunicare: tra parola, corpo e neuroscienze” presso il Centro Italiano di Ricerche Fenomenologiche presieduto dalla prof.ssa Angela Ales Bello in occasione della presentazione del volume: “Comunicazione Interattiva – Intersoggettività, Comunicazione, Educazione” (Lateran University Press, Città del Vaticano 2015) a cui sono intervenute: Cecilia Costa e Cristina Freni.

-    18 maggio: tele-conferenza Roma-Palermo “Introduzione alla Neurobioetica”.

-  23-24 maggio: conferenza “La persona umana nella visione integrale” al Convegno S.I.S.P.I. “Spiritualità e Psicoterapia: l’immaginario nelle fedi monoteistiche. Cristianesimo, Ebraismo, Islam”, teatro Menotti, Milano.

-   3-5 giugno: membro del Comitato organizzatore del Convegno Internazionale FIAT LUX 2015 in occasione dell’anno mondiale UNESCO sulla Luce.

-   17-19 giugno: su invito della prof.ssa Angela Ales Bello, partecipa al Convegno Internazionale Fenomenologia Americana e Fenomenologia Italiana: A Partire da Husserl, Senato della Repubblica (sala del Refettorio), “La Sapienza” Università di Roma, organizzato da: Center of Advanced Research in Phenomenology (USA), Società Internazionale di Fenomenologia della Religione e “La Sapienza” Università di Roma (Dipartimento di Filosofia).
-   17 giugno: conferenza magistrale “” in occasione della 1° Conferenza Magistrale sulla “Neuroleadership

-    19 giugno: seminario GdN (Gruppo di Neurobioetica), Cineforum, Her/Lei.

-  30 giugno: lezione “Neurobioetica della differenza sessuale umana”, Corso Estivo dell’Istituto della Donna dell’APRA.

-    3 luglio: lezione “Le neuroscienze e la mente animale e umana”, Corso Estivo Internazionale “Bioetica, questione ambientale ed ecologia umana” della Facoltà di Bioetica dell’APRA.

-   dal 10 agosto al 4 settembre, presso l’Università Finis Terrae di Santiago del Cile ha impartito i seguenti corsi intensivi universitari:
§  Modulo per studenti “La persona en la era del post-humano. Tecnología y neurociencias al servicio del sueño de la inmortalidad: reflexión interdisciplinar en el marco de la neurobioética contemporánea”, corso del Diploma in Scienza e Fede, “Ciencia, Mito y Filosofía”.
§  Modulo per docenti “La persona humana entre ciborg y virtualidad: corporeidad y conciencia a la luz de una reflexión antropológica interdisciplinar”, corso del Diploma in Scienza e Fede.
§  “Antropología filosófica” per studenti di diversi corsi di laurea
§  “La antropología filosófica frente a las neucoiencias” per studenti di alcuni corsi di laurea
-        2015: dal 10 agosto al 4 settembre, presso l’Università Finis Terrae di Santiago del Cile ha tenuto le seguenti conferenze:
§  De la Bioética a la Neurobioética”, per studenti dell’Istituto di Bioetica (18 agosto).
§   “De la Bioética a la Neurobioética”, ai docenti dell’Istituto di Bioetica (20 agosto).
§  “Actividad del Grupo de Neurobioética, el GdN”, ai docenti dei corsi di Formazione Generale (20 agosto).
§  El hombre entre ciborg y virtualidad: corporeidad y conciencia a la luz de una reflexión antropológica interdisciplinar”, a studenti di tre corsi di Formazione generale del corso di Laurea in Giurisprudenza (28 agosto).
§   “De la Bioética a la Neurobioética”, ai docenti dell’Istituto Mano Amiga (2 settembre).
§  La persona humana entre ciborg y virtualidad: corporeidad y conciencia a la luz de una reflexión antropológica interdisciplinar”, al corpo docente di Formazione generale riunito in sessione plenaria (3 settembre).


-        12 ottobre: inizia la 2° edizione del corso universitario seminariale sulla Neuroetica presso la Facoltà di Filosofia dell’APRA (A.A. 2015-2016)

-        23 ottobre: seminario GdN (Gruppo di Neurobioetica), Introduzione al nuovo anno

-        13 novembre – 11 dicembre: modulo di lezioni sul Neurodiritto presso la Facoltà di Giurisprudenza della UER (Università Europea di Roma), modulo all’interno del corso di Antropologia filosofica diretto dalla prof.ssa Claudia Navarini

-        14 novembre: imparte la lezione “La persona nell’era del post-umano: corporeità e coscienza alla luce degli ultimi sviluppi della robotica e delle neuroscienze applicate all’uomo”, presso il Corso Quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia della SISPI (Scuola Internazionale di Specializzazione con il Metodo Immaginativo), Milano, 15:00-20:00.

-        19 novembre: lezione “Il mistero della vita. Basi biologiche per una riflessione filosofica attuale” per studenti di filosofia dell’APRA.
-        26 novembre: lezione “Il cervello umano. L’organo più misterioso dell’universo. Basi biologiche per una riflessione filosofica attuale” per studenti di filosofia dell’APRA

-        27 novembre: seminario GdN (Gruppo di Neurobioetica), dott.ssa Maria Addolorata Mangione, Introduzione alla Neuroestetica

-        11 dicembre: seminario GdN (Gruppo di Neurobioetica), dott. Alberto Passerini, dott.ssa Manuela De Palma, Esperienza immaginativa e Neuroestetica

-        17 dicembre: lezione “Si nasce gay? Geni, neuroni, ambiente” per studenti di filosofia dell’APRA.


Pubblicazioni.

-    A. Carrara, «“Il senso delle cose” e “il senso della coscienza”: l’apporto del realismo fenomenologico al dibattito neurobioetico relativo alla coscienza umana», in: S. Mobeen – B. Cortellesi (a cura di), La sfida del realismo trascendentale. Intorno ad una proposta di Angela Ales Bello, Qulture, Roma 2015, pp. 67-96.

-    A. Carrara, «Relación mente-cuerpo en las neurociencias contemporáneas a la luz del pensamiento de P. Stanley L. Jaki», volume degli Atti del Congreso Internacional “La relación ciencia-fe a la luz del pensamiento del P. Stanley L. Jaki” organizzato dall’Istituto Scienza e Fede dell’Ateneo Regina Apostolorum di Roma e dalla Cattedra Scienza e Fede dell’Università Anáhuac México norte (18-21 marzo 2015) (in corso di pubblicazione).

-    A. Carrara, «La persona en la era del post-humano, una síntesis. Tecnología y neurociencias al servicio del sueño de la inmortalidad: reflexión interdisciplinar en el marco de la neurobioética contemporánea», revista de la Universidad Finis Terrae de Santiago de Chile, vol., n., 2015 (in corso di pubblicazione). 

Nessun commento:

Posta un commento