sabato 6 febbraio 2016

L'uomo tra cyborg, neuroscienze e realtà virtuale

Martedì scorso, 2 febbraio, all’interno dei cicli di conferenze dedicati alla Laudato si’ (Dio, uomo e scienza a partire dall’enciclica di papa Francesco) che dal 27 gennaio al 22 marzo si terranno presso le Scuole paritarie Alle Stimate di Verona, il prof. P. Alberto Carrara, LC ha introdotto agli studenti delle quarte e quinte liceo l’ampia tematica antropologica relativa al post-umanismo.









La conferenza magistrale dal titolo L’uomo tra cyborg, neuroscienze e realtà virtuale, la cui presentazione PREZI può essere seguita cliccando di seguito QUI, si è snodata da un’introduzione al progetto post-umanistico 2045, sino ai fondamenti neuroscientifici, robotici, filosofici e bioetici di quest’utopia auto-poietica e divisiva della persona umana. Per una sintesi più completa dell’argomento, si può leggere cliccando QUI La neurobioetica del post-umano. 

Nessun commento:

Posta un commento