domenica 11 giugno 2017

Il feto umano è capace di percezione visiva e cognizione!

di Alberto Carrara

Pubblicato lo scorso 8 giugno sulla prestigiosa rivista Current Biology (della catena di Cell), l'articolo intitolato The Human Fetus Preferentially Engages with Face-like Visual Stimuli è il primo nel dimostrare la possibilità, e di fatto la capacità, di una percezione visiva differenziale e cognitiva in esseri umani prima della loro nascita. Lo studio, che è accessibile online gratuitamente ed ha impiegato le modernissime tecnologie di ultrasuoni 4D, ha coinvolto 39 feti umani a 34 settimane di vita e dimostra che il feto è in grado di distinguere in modo preferenziale i volti rispetto ad oggetti comuni. Un'intervista ai ricercatori è disponibile in lingua inglese sul sito NeuroscienceNews.Com

Nessun commento:

Posta un commento