sabato 9 settembre 2017

Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani: un anno dal potenziamento cognitivo al transumano

Dal 29 settembre 2017, con l'inizio del primo corso di perfezionamento in neurobioetica, sino al luglio 2018, con il corso estivo in bioetica sul potenziamento (enhancement), la Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani dell'APRA (Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma) inaugura un anno all'insegna delle nuove sfide antropologiche, etiche, giuridiche che la tecnologia e le neuroscienze pongono oggigiorno. Maggiori informazioni al sito ufficiale della Cattedra UNESCO.

Nessun commento:

Posta un commento