CV - CURRICULUM VITAE


CURRICULUM VITAE (CV)
Alberto Carrara, LC



    1. DATI PERSONALI

Cognome:  Carrara
Nome:       Alberto Antonio Giovanni
Indirizzo:  Via degli Aldobrandeschi, 190
                  00163 Roma - Italia
Tel.:          (+39) 06-665271
Cell.:         (+39) 329-9157494
E-mail:      acarrara@legionaries.org
Nato a:      Padova il 7 dicembre 1980
Diacono (29.06.2013) - Sacerdote (14.12.2013) della congregazione dei Legionari di Cristo.


Breve presentazione (tratta dal portale web UCCR[1]):
5 giugno 2012. La storia della scienza ha visto decine e decine di sacerdoti scienziati portare contributi fondamentali e, a volte, avviare veri e propri campi di studio come è accaduto con il monaco cattolico Gregor Johann Mendel e la genetica moderna. In Ultimissima 15/05/12 abbiamo realizzato un breve ma significativo elenco.
Esistono tuttavia anche tanti altri sacerdoti-scienziati che compiono quotidianamente il loro lavoro di studiosi, tra teologia e ricerca scientifica. È il caso del dott. Alberto Carrara, ad esempio, proclamato nel 2004 dottore in Biotecnologie mediche pressola Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Padova e contemporaneamente entrato nella Congregazione religiosa dei Legionari di Cristo. Attualmente è studente di Baccalaureato in Teologia presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, dove dal 2009 è membro del Gruppo di Ricerca in Neurobioetica. Dal 2010 è divenuto membro della International Neuroethics Society.
Il dott. Carrara gestisce un blog davvero molto interessante, intitolato “Neuroetica e Neuroscienze”, che invitiamo a visitare. Segnaliamo articoli recenti, suddivisi in rubriche settimanali (il lunedì, ad esempio, è il turno dell’omosessualità), davvero interessanti, come “Perché non siamo il nostro cervello”, “Donne & Uomini: dato di natura”, “La coscienza tra mente e cervello: aspetti antropologici ed etici”, Coscienza e neuro-libertà”, ecc.
Recentemente è apparsa una sua intervista su “Zenit.it”, in cui affronta la tematica delle biotecnologie mediche e relative sfide bioetiche, mostrando un chiaro approccio scientifico ma al contempo valorizzatore del contributo etico e filosofico, e per nulla riduzionista. Si è poi soffermato sul concetto di anima: «il tema dell’anima è forse il “filo rosso” che dagli albori della civiltà ad oggi, l’uomo si porta dietro, lo segue come la sua stessa ombra. Sono certo che proprio grazie alla luce delle moderne neuroscienze e neurotecnologie la realtà dell’anima umana emergerà in tutto il suo splendore. C’è posto per l’anima umana nel dibattito filosofico proprio perchè è l’uomo, essere uni-duale, composto da corpo e anima, sia colui che fa scienza, sia colui che vi riflette filosoficamente». Rispetto al rapporto tra scienza e fede, «non c’è contrapposizione, basta rispettare gli ambiti e i metodi propri di ciascuna disciplina. Oggi il grande problema è proprio la mancanza d’equilibrio e di umiltà, il voler possedere una scienza onnicomprensiva che spieghi la realtà, che spieghi l’essere umano».
«Tutti i neuro-determinismi contemporanei», ha concluso, «sono insufficienti proprio perchè assolutizzano, antropomorfizzano un solo dato della complessa realtà dell’uomo. L’essere umano si caratterizza per il “mistero” che da sempre cela e che, d’altronde, costituisce la forza e l’impulsostesso della ricerca scientifica».


2.      FORMAZIONE ACCADEMICA E PROFESSIONALE


-        1999: Diploma tecnico di laboratorio chimico-biologico (analista) presso l’Istituto Europeo per le attività sociali “Pietro Scalcerle” di Padova (100/100; Diploma n. 0487939 del 12 luglio 1999 firmato dal presidente della commissione prof.ssa Montemiglio Modesta; comprovante certificato allegato del diploma n. 5494).
-        1998: stage lavorativo (01/06 – 16/06) promosso nell’ambito del progetto Leonardo Da Vinci dalla Comunità Economica Europea quale analista tecnico di laboratorio presso i laboratori di diagnostica clinica dell’Ospedale di Alicante (Spagna).

-   2004: Dottore in Biotecnologie mediche presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Padova (110/110 e lode; Diploma Reg. n. 18160 del 31 dicembre 2004 firmato dal Magnifico Rettore prof. Vincenzo Milanesi, dal Preside di Facoltà prof. Giorgio Palù e dal direttore amministrativo).
-        30/11/2004: discussione della tesi sperimentale della Laurea magistrale (Laurea di 2° livello) dal titolo: “Studio del ruolo dei Poliomavirus e degli Herpesvirus nella patogenesi dei tumori surrenalici umani”, diretta dalla professoressa Luisa Barzon del Dipartimento di Microbiologia, Virologia e Biotecnologie mediche diretto dal professor Giorgio Palù, presidente della commissione di laurea. Studio pubblicato poi nel 2007 sulla Rivista scientifica Nature Oncogene 2008 Jan 31; 27 (6): 857-864. Epub 2007 Aug 6.

-        2004-2007: studi classico-umanistici presso il Noviziato dei Legionari di Cristo a Gozzano (Novara), e poi, presso il College of Humanities Studies dei Legionari di Cristo, Cheshire, Connecticut (USA; Certificate, July 23, 2007: Total credits: 85; Avarage grade; 86,1; Quality Points, GPA: 3,42).

-        2009: Baccalaureato in Filosofia presso la Facoltà di Filosofia dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma (Summa Cum Laude Probatus). Elaboratum conclusivo: La Monadologia di Leibniz, aspetti antropologici, diretto dal professor Guido Traversa docente di Filosofia Moderna e Contemporanea dello stesso Ateneo e presso l'Università Europea di Roma (UER).
-        2011: Licenza (Laurea specialistica o di 2° livello) in Filosofia, specializzazione in antropologia ed etica, presso la Facoltà di Filosofia dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma (Summa Cum Laude Probatus). Dissertazione della Licenza: Analisi storico-critica del rapporto mente-corpo (body-mind problem) con particolare enfasi alle interpretazioni delle neuroscienze e della psicologia contemporanee, diretta dal prof. Padre Pedro Barrajón, rettore dello stesso Ateneo Pontificio.

-        2013: Baccalaureato (Laurea di  1° livello) in Teologia  presso la Facoltà di Teologia dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma (Summa Cum Laude Probatus). Dissertazione del Baccalaureato: L'antropologia teologica nella Caritas in veritate di Benedetto XVI, diretta dal prof. Don George Woodall, ordinario di Teologia Morale.

-        2009: diviene Membro del Gruppo Italiano di Neurobioetica (GdN, The Italy Based International Neurobioethics Multidisciplinary Study and Research Group) sorto il 20 marzo 2009 in collaborazione con la Facoltà di Filosofia del Pontificio Ateneo Regina Apostolorum di Roma, l’Istituto Scienza e Fede e la Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani di Roma.

-        2010: diviene membro della Neuroethics Society.

-        2011: dal 2011 è professore assistente di Filosofia alla cattedra di Antropologia filosofica diretta dal prof. P. Ramón Lucas Lucas, L.C., presso la Facoltà di Filosofia dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma.
-        2012: dal 2011 è docente invitato presso la SISPI, Scuola Internazionale di Specializzazione con il Metodo Immaginativo per il Corso Quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia.
-        2012: da marzo collabora con la DANA Foundation alla promozione e diffusione della ricerca sul cervello umano, sia organizzando eventi in occasione della BAW, Brain Awareness Week (Settimana del Cervello), sia attraverso conferenze e lezioni a studenti universitari, studenti di scuole medie e superiori.
-        2012: è membro del Centro Italiano di Ricerche Fenomenologiche fondato e diretto dalla prof.ssa Angela Ales Bello.
-        2012: dal 30 novembre è membro del Comitato etico di BioRep S.r.l., del Gruppo SAPIO, associata al Coriell Institute for Medical Research, uno dei più importanti Centri di Risorse Biologiche del mondo.


3.      LINGUE

-        Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Latino.
-        L’inglese è stato studiato sin dai 3 anni di età.
-        Il Francese è stato studiato per tre anni dal 1992 al 1994.
-        Corso di perfezionamento della lingua inglese IST (International Student Travel) a Eastbourne in Inghilterra (1993).
-        Pratica dell’inglese durante un anno intensivo di studi negli Stati Uniti (2006-2007).
-        Lo Spagnolo è stato studiato a partire dal 2002 ed è praticato sin d’oggi.
-        Il Latino è stato studiato dal 2004 a 2008.
-        Corso di greco antico: dal 2005 al 2007 e dal 2011 al 2012.
-        Corso di ebraico: dal 2011 al 2012.


4.      SETTORI DI INTERESSE E DI STUDIO

-        Biotecnologie, ingegneria genetica, tecnologie del DNA ricombinante. Tesi di maturità dal titolo: Biotecnologie innovative: nuove frontiere dell’ingegneria genetica (1999; in cantiere la pubblicazione di un libro interdisciplinare); conferenze e interviste in materia.
-        Oncogenesi virale umana: tesi della Laurea specialistica dal titolo: “Studio del ruolo dei Poliomavirus e degli Herpesvirus nella patogenesi dei tumori surrenalici umani”.
-        Evoluzione. Elaboratum dal titolo: Scienza, evoluzione e creazionismo: cosa la scienza afferma, cosa la filosofia chiarisce, ciò che la fede illumina, studio realizzato alla luce della pubblicazione del testo: Science, Evolution, and Creationism. National Academy of Sciences and Institute of Medicine (2008). January 3, 2008, Washington, D.C.: The National Academies Press.
-        Mind-Philosophy, neuroscienze cognitive, body-mind problem, neuroetica e neurobioetica.
In particolare si interessa al pensiero e alla ricerca del neuro-scienziato Michael S. Gazzaniga; del filosofo canadese Walter Glannon; del filosofo Alva Nöe; della prof.ssa Patricia Smith Churchland. Elaboratum dal titolo: La filosofia del cervello di Michael S. Gazzaniga: un compendio di filosofia contemporanea. Articolo congiunto con Riccardo Carrara dal titolo: Spade saranno sguainate, sulla figura di Michael S. Gazzaniga. Elaboratum dal titolo: La filosofia del cervello di Michael S. Gazzaniga: un compendio di filosofia contemporanea; dissertazione della Licenza in Filosofia (2011): Analisi storico-critica del rapporto mente-corpo (body-mind problem) con particolare enfasi alle interpretazioni delle neuroscienze e della psicologia contemporanee; Articolo congiunto con Riccardo Carrara sulla Rivista 21° Secolo (dicembre 2012) dal titolo: Michael S. Gazzaniga: il neuro-antropologo delle neuroscienze cognitive contemporanee.
-        Antropologia filosofica: elaboratum (2009) dal titolo: La Monadologia di Leibniz, aspetti antropologici, diretta dal prof. Guido Traversa docente di Filosofia Moderna e Contemporanea presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma e l'Università Europea di Roma (UER). Corsi accademici impartiti presso lo stesso Ateneo romano dal 2011 ad oggi.
-        Antropologia teologica: elaboratum (2013): L'antropologia teologica nella Caritas in Veritate di Benedetto XVI.


5.      CARICHE PROFESSIONALI

-        2009: da settembre diviene Membro del Gruppo Italiano di Neurobioetica (GdN, The Italy Based International Neurobioethics Multidisciplinary Study and Research Group) sorto il 20 marzo 2009 in collaborazione con la Facoltà di Filosofia del Pontificio Ateneo Regina Apostolorum di Roma, l’Istituto Scienza e Fede e la Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani di Roma.
-        2010: membro della Neuroethics Society.
-        2011: dal 21 aprile fonda e dirige il blog Neuroetica & Neuroscienze (http://acarrara.blogspot.it/)
-        2011: collaboratore della DANA Foundation nella promozione e diffusione della ricerca sul cervello umano, attraverso l'organizzazione di eventi in occasione della BAW, Brain Awareness Week (Settimana del Cervello), come pure attraverso conferenze e lezioni a studenti universitari, studenti di scuole medie e superiori.
-        2011: da ottobre 2011 è professore assistente di Filosofia presso la Facoltà di Filosofia dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma: A.A. 2011-2012 (ordo accademico, p. 9); 2012-2013 (ordo accademico, p. 10); 2013-2014.
-        2011: è collaboratore presso il Master in Scienza e Fede dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum: A.A. 2011-2012; 2012-2013.
-        2012: è professore invitato presso la Facoltà di Bioetica, Master in Bioetica, dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum: A.A. 2011-2012; 2012-2013.
-        2012: dal 2012 è docente invitato presso la SISPI, Scuola Internazionale di Specializzazione con il Metodo Immaginativo per il Corso Quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia; Corso A.A. 2012-2013; 2013-2014.
-        2012: è collaboratore esterno del portale web UCCR (Unione Cristiani Cattolici Razionali; http://www.uccronline.it/2010/04/06/amministratori-del-sito/#carrara).
-        2012: dal 30 novembre è membro del Comitato etico di BioRep S.r.l., del Gruppo SAPIO, associata al Coriell Institute for Medical Research, uno dei più importanti Centri di Risorse Biologiche del mondo.


6.      CORSI ACCADEMICI-LEZIONI IMPARTITI

-        FS1118, seminario: Rapporto mente-cervello nell'unità della persona umana (Facoltà di Filosofia, Ateneo  Pontificio Regina Apostolorum di Roma, baccalaureato, 1° semestre, 2 crediti o 3 ECTS; ordo degli studi 2011-2012 p. 232 e p. 302): A.A 2011-2012; A.A. 2012-2013 (ordo accademico, p. 264 e p. 343); A.A 2013-2014 (2° semestre).
-        FS1N02, seminario: Sintesi filosofica (Facoltà di Filosofia, Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, baccalaureato, 2° semestre, 2 crediti o 3 ECTS; ordo degli studi 2011-2012 p. 233 e p. 304-305): A.A 2011-2012; A.A. 2012-2013.
-        FO2238, corso opzionale: Antropologie moderne e contemporanee diretto dal prof. P. Juan Gabriel Ascencio, L.C., collabora con due lezioni sull'Antropologia di Luigi Pareyson (Facoltà di Filosofia, Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, licenza , 1° semestre, 2 crediti o 3 ECTS; ordo degli studi 2011-2012 p. 238 e p. 286-287): A.A. 2011-2012.
-        FP2101, corso prescritto: Introduzione ai temi dell'esame finale di Lienza diretto dal prof. P. Jason Mitchell, L.C., collabora con quattro lezioni su: l'Antropologia filosofica, Volere e Libertà, Passioni e Sentimenti (Facoltà di Filosofia, Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, licenza , 1° semestre, 2 crediti o 3 ECTS; ordo degli studi 2011-2012 p. 234 e p. 272): A.A. 2011-2012.
-        FO1109, corso opzionale: Coscienza e libertà tra filosofia e neuroscienze (Facoltà di Filosofia, Ateneo  Pontificio Regina Apostolorum di Roma, baccalaureato, 1° semestre, 2 crediti o 3 ECTS): A.A. 2012-2013 (ordo accademico, p. 263 e p. 316).
-        FS1019, seminario: Coscienza e libertà tra filosofia e neuroscienze (Facoltà di Filosofia, Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, baccalaureato, 2° semestre, 3 crediti o ECTS): A.A. 2013-2014.
-        FS1020, seminario: Rapporto mente-cervello nell'unità della persona umana (Facoltà di Filosofia, Ateneo  Pontificio Regina Apostolorum di Roma, baccalaureato, 2° semestre, 2 crediti o 3 ECTS; ordo degli studi 2013-2014 p. ...): A.A 2013-2014.

-        Lezione: Neurobioetica. La ricerca sugli stati di coscienza, presso il Corso Quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia della SISPI (Scuola Internazionale di Specializzazione con il Metodo Immaginativo), modulo di sabato 03/11/2012, ore 15:00-20:00.
-        Lezione: Neurobioetica della memoria, presso il Corso Quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia della SISPI (Scuola Internazionale di Specializzazione con il Metodo Immaginativo), modulo di sabato 01/12/2013, ore 15:00-20:00.


7.      ATTIVITÀ PROFESSIONALI, CONVEGNI, CONFERENZE, CONGRESSI

-        1998-1999: partecipa al corso annuale di: Globalizzazione dei mercati, prospettive e problemi, presso l’Istituto Europeo “Pietro Scalcerle” di Padova coinvolgente esperti qualificati: il professor Dinucci (Università di Siena), il professor Gambino e Mistri (Università di Padova) e il giudice Palombarini.

-        1999: partecipa alla prima mostra-convegno Biotecnologie e Bioingegneria (Bionova, idee per la vita) svoltasi a Padova dal 24 al 27 novembre 1999.

-        2000: partecipa al Convegno dal titolo: Frontiere della genetica: promesse e rischi della clonazione e della terapia genica presso la Sala Carraresi di Padova Fiere a Padova (1 luglio 2000).

-        2001: partecipa alla seconda mostra-convegno Biotecnologie e Bioingegneria (Bionova, idee per la vita) svoltasi a Padova dal 28 novembre al 1 dicembre 2001.

-        2008: il 28 maggio imparte la conferenza dal titolo: Le Biotecnologie di fronte alla Bioetica, presso il Centro di Studi Superiori dei Legionari di Cristo a Roma.
-        2008: il 26 novembre imparte la conferenza-seminariale dal titolo: Neuroetica: un’introduzione, nell'ambito del seminario … diretto dal prof. P. Ramón Lucas Lucas, L.C., ordinario di Antropologia filosofica e bioetica presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma.

-        2009: il 15 gennaio imparte la conferenza dal titolo: Dignitas personae: un gran “si” alla vita, presso il Centro di Studi Superiori dei Legionari di Cristo a Roma.
-        2009: partecipa al Convegno Internazionale: Biological Evolution: Facts and Theories. A critical appraisal 150 years after The origin of species, presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma dal 3 al 7 marzo 2009.

-        2009: il 18 settembre partecipa al Primo Seminario del Gruppo di Neurobioetica dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma dal titolo: Studi sulla Coscienza e Dignità della Persona (Studies on Consciousness and the Dignity of the Human Person).

-        2009: partecipa al IV Congresso Internazionale Provida dal titolo: “Sensibilizzazione, una sinfonia per la vita” a Saragozza, Spagna, dal 6 all'8 novembre 2009.
-        2009 partecipa alla Lectio Magistralis dal titolo: Antropologia e fede cattolica, impartita dal prof. P. Ramón Lucas Lucas, L.C., presso l'Università Francisco de Victoria a Madrid, Spagna, il 10 novembre 2009.
-        2009: collabora nell'organizzazione della Settimana della Filosofia (Roma, 22-28 novembre) promossa dal Vicariato per la Pastorale Universitaria della Diocesi di Roma in collaborazione con tutte le Università e Atenei dell'Urbe.
-        2009: il 26 novembre partecipa all'incontro-dibattito Crisi dell'Occidente? Luci e ombre di un'idea a cui intervengono i prof.ri Philippe Nemo e Franco Cardini, presso il Teatro Argentina a Roma.
-        2009: il 27 novembre partecipa al convegno Determinismo e libertà. L'idea di persona e le neuroscienze, oranizzato dal CERF, Centro Europeo di Ricerche Filosofiche e dal CSB, Centro Studi Biogiuridici dell'Università LUMSA di Roma.

-        2009: dal 6 novembre 2009 è membro del Gruppo Italiano di Ricerca in Neurobioetica (GdN) dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma. Ha partecipato a tutti gli incontri mensili del Gruppo di Ricerca dal 2009 ad oggi organizzandone e/moderandone qualcuno.
-        2009: nel novembre 2009 è stato consulente medico-scientifico presso una delle Pontificie Congregazioni della Santa Sede (sotto segreto professionale).
-        2009: da novembre collabora con la UNESCO Chair in Bioethics and Human Rights, presso le facoltà di Bioetica dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma e di Giurisprudenza dell’Università Europea di Roma, in collaborazione con il professor Alberto García della UNESCO Chair in Bioethics and Human Rights e con l'Istituto di Scienza e Fede (ISF) dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma all'interno del Progetto STOQ (Science, Theology and the Ontological Quest) sotto gli auspici del Pontificio Consiglio della Cultura.
-        2009: il 18 dicembre imparte la sua prima conferenza nell'ambito del Gruppo di Neurobioetica dal titolo: Comunicazione materno fetale: modificazioni cerebrali e loro implicazioni nella sindrome post-abortiva

-        2010: il 22 gennaio partecipa al VII Incontro del Gruppo di Neurobioetica presso il quale fonda e modera il Sottogruppo di Studio: Mente, Cervello e Corpo.
-        2010: partecipa al convegno Autonomia e autodeterminazione. Profili giuridici, etici e bioetici organizzato dal Dipartimento di Didattica e di Ricerca in Scienze Umane Ambito di Giurisprudena e di Filosofia dell'Università Europea di Roma (UER), svoltosi il 9 febbraio 2010 (9:00-14:00) a Roma.
-        2010: il 16 febbraio partecipa alla lezione-conferenza Rapporto mente-cervello impartita dal prof. P. Ramón Lucas Lucas, L.C., presso il Master in Scienza e Fede dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma (A.A. 2009-2010).
-        2010: il 19 febbraio  partecipa al VIII Incontro del Gruppo di Neurobioetica dove espone il progetto di ricerca su uno dei 5 filoni del Gruppo: La Neuro-Antropologia (Neuro-Anthropology)
-        2010: il 24 febbraio partecipa alla lezione-conferenza Neuroetica, neurobioetica e la coscienza: un approccio interdisciplinare impartita dalla dott.ssa Adriana Gini, coordinatrice del GdN, presso il Master in Scienza e Fede dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma (A.A. 2009-2010).
-        2010: il 6 marzo partecipa al 5th Annual Aquinas Colloquium presso The Aquinas Institute at Blackfriars a Oxford (UK) intitolato: Body, Soul and Mind: Aquinas and Modern Developments in Neuroscience and Biotechnology nel quale intervengono: Nicanor Austriaco, James Giordano, David Albert Jones, Roger Scruton.
-        2010: il 16 marzo partecipa al seminario Neuroscienze e coscienza morale presso l'Aula Newman della Pontificia Università Urbaniana in cui intervengono: Lorella Congiunti, Carlo Cirotto e Cataldo Zuccaro.
-        2010: il 23 aprile partecipa al IX Incontro del Gruppo di Neurobioetica.
-        2010: il 23 aprile partecipa al convegno: The Brain Revolution. Le nuove frontiere della ricerca sul cervello, promosso dal Brain Forum Italia, diretto dalla dott.ssa Viviana Kasam.
-        2010: il 21 maggio partecipa al X Incontro del Gruppo di Neurobioetica
-        2010: il 26 giugno partecipa al XI Incontro del Gruppo di Neurobioetica sulla tematica della Neuroeconomia.
-        2010: il 17 settembre partecipa al XII Incontro del Gruppo di Neurobioetica nel quale sono intervenuti: il prof. P. Luis Clavell con una conferenza su Ricerca vs Didattica nell'università attuale; la dott.ssa Eleonora Picerni col tema La neurobiologia dell'attaccamento: una rassegna teorica; il prof. Alberto García in teleconferenza da Baylor College of Medicine del Texas insieme al prof. David Eagleman.
-        2010: il 14 ottobre partecipa al secondo seminario interdisciplinare del Gruppo di Neurobioetica (XIII Incontro) intitolato: Neuroeconomia: una visione interdisciplinare dell'uomo nei processi decisionali (Neuroeconomics: interdisciplinarity in decision making) a cui hanno partecipato come relatori: il prof. P. Michael Ryan, L.C. (Ateneo Regina Apostolorum); Tommaso Cozzi (Università di Bari); Francesco Orzi (Università La Sapienza di Roma) e Alejandro Cañadas (Mount St.Mary's University, Emmitsburg, Maryland, USA)
-        2010: il 16 novembre partecipa al I Convegno Nazionale dell'AIGOC (Associazione Italiana Ginecologi e Ostetrici Cattolici) intitolato: La verità sulla persona umana: etica, scienza e testimonianza a 15 anni dall'Evangelium Vitae, presso l'Aula Brasca del Policlinico Gemelli a Roma.
-        2010: il 17 novembre partecipa al XVI Incontro del Gruppo di Neurobioetica nel quale sono intervenuti: il prof. P. Javier Fiz, L.C. (Università Europea di Roma) con una conferenza intitolata: La costruzione della mente tra neuroscienze e pedagogia; il prof. P. José Sanguineti (Pontificia Università Santa Croce) con una relazione dal titolo: Può l'io essere una causa? Rapporto io-cervello nell'agire umano.
-        2010: il 26 e 27 novembre partecipa al VIII Incontro Nazionale Associazioni Locali Scienza & Vita: Alleati per un'antropologia positiva, presso il Centro Congressi CEI a Roma.
-        2010: il 3 dicembre partecipa al terzo seminario interdisciplinare del Gruppo di Neurobioetica (XVII Incontro) intitolato: Curare le malattie neurologiche rispettando la vita: per un uso etico delle cellule staminali (Treating neurological diseases while respecting human life: for an ethical use of stem cells), a cui hanno partecipato come relatori: la dott.ssa Maria Addolorata Mangione; il dott. Giovanni Gaviraghi (Amministratore Delegato di Siena Biotech S.p.A.); il dott. Martin M. Bednar (Direttore Esecutivo e Direttore Generale del Settore Clinico, Progetti Medicina NeuroRiabilitativa/ Rigenerativa e Alzheimer, Pfizer); il prof. P. Gonzalo Miranda, L.C. (Professore Ordinario, Facoltà di Bioetica, Ateneo Pontificio Regina Apostolorum) e il prof.  Alberto García (Direttore Cattedra UNESCO di Bioetica e Diritti Umani).
-        2010: dal 7 all'8 dicembre partecipa come delegato dell'Ateneo Regina Apostolorum e del GdN, insieme al prof. P. Joseph Tham, L.C.e al prof. Alberto García, direttore dell'UNESCO Chair in Bioethics and Human Rights al convegno Neurosociety...What is it with the brain these days? organizzato dall'Università di Oxford (UK).

-        2011: l'11 gennaio imparte la conferenza dal titolo: Bioetica e Islam presso la Pontificia Università Lateranense (PUL) di Roma.
-        2011: dal 20 al 28 gennaio partecipa in Messico al Corso di Bioetica e ai corsi di antropologia della sessualità umana impartiti dal prof. Padre Ramón Lucas Lucas, L.C., nelle città di: Città del Messico – Tepotzlan – Puebla. 
-        2011: il 21 gennaio partecipa alla conferenza magistrale "Donación y transplante de órganos - aspectos bioéticos" impartita dal Dr. Ramón Lucas Lucas presso l'Hospital Español di Città del Messico (Messico); in contemporanea in Italia si svolge il XVIII Incontro del Gruppo di Neurobioetica, seminario aperto al pubblico intitolato: Il ruolo delle neurotecnologie nello studio dei gravi disturbi della coscienza in cui sono intervenuti come relatori: la dott.ssa Paolo Ciadamidaro (medico anestesista-rianimatore dell'Ospedale Cristo Re di Roma) e il dott. Andrea Soddu (ricercatore del Coma Science Group di Liegi).
-        2011: l'11 febbraio partecipa al XIX Incontro del Gruppo di Neurobioetica, seminario a porte chiuse sul tema: Per una comprensione e un risveglio morale: proposta di integrazione neuroscienze-filosofia, in cui sono intervenuti: la dott.ssa Adriana Gini (neuroradiologa e coordinatrice del GdN; relazione: La moralità è innata? Risultati preliminari su bambini in tenera età), il prof. P. Giuseppe Lombo (Università della Santa Croce; relazione: Il risveglio della coscienza morale. Un approccio neuroscientifico e filosofico), il dott. Marco Forghieri (ricercatore presso l'Università di Verona; relazione: Neuroscienze e Azione Morale) e in teleconferenza il prof. Warren Brown (Pasadena, California, USA; relazione: Il Progetto STARS su Neuroscienze e Virtù).
-        2011: il 27 febbraio partecipa a Padova al Covegno: Intorno alla vita che nasce, organizzato dall'Associazione InPuntoDiVita.
-        2011: dal 28 febbraio al 1° marzo partecipa al XIX Convegno di Studi della Facoltà di Filosofia della Pontificia Università della Santa Croce (PUSC) dal titolo: Neuroscienza e azione morale. Le condizioni neurobiologiche dell'affettività, le decisioni e le virtù.
-        2011: partecipa ai seguenti Seminari di studio presso il Centro Italiano di Ricerche Fenomenologiche (Roma) diretto dalla prof.ssa Angela Ales Bello nel quale incontra il prof. Bruno Callieri col quale inizia un'amicizia e una relazione “maestro-discepolo”:
·         12 febbraio 2011, Tradizione filosofica e civiltà della tecnica. La questione della verità in Emmanuel Severino, interventi di: Paul Gilbert, Aniceto Molinaro, Leonardo Messinese, in occasione della pubblicazione del libro di Leonardo Messinese, Il paradiso della verità. Incontro con il pensiero di Emmanuel Severino, Edizioni ETS, Pisa 2010.
·         12 marzo 2011, Il Bene. Dal desiderio alla legge morale, interventi di: Rosanna Finamore, Marco Ivaldo, Francesco Botturi, in occasione della pubblicazione del libro di F. Botturi, della pubblicazione del libro di F. Botturi, La generazione del bene Gratuità ed esperienza morale, Vita e Pensiero, Milano 2009.
·         9 aprile 2011, Il sacro nell’interpretazione di Rudolf Otto, interventi di : Andrea Aguti, Patrizia Manganaro, Stefano Bancalari, in occasione della pubblicazione di R. Otto, Opere, a cura di S. Bancalari, Biblioteca dell’ “Archivio di Filosofia” n. 38, F. Serra Editore, Pisa-Roma 2010
·         16 aprile 2011, Il sentire tra fenomenologia e psichiatria, interventi di: prof. Bruno Callieri, Bianca Maria d’Ippolito, Alberto Gualandi, in occasione della pubblicazione del libro di E. Strauss, Il vivente umano e la follia. Studio sui fondamenti della psichiatria, a cura di A. Gualandi, Quodlibet, Macerata 2010.
-        2011: il 14 marzo partecipa al XX Incontro del Gruppo di Neurobioetica, seminario a porte chiuse sul tema: The Habitus Project, trattato dal prof. Rev. Michael L. Spezio.
-        2011: il 1° aprile organizza e modera la tavola-rotonda in occasione del XIX Incontro del Gruppo di Neurobioetica, il quarto seminario a porte aperte su: La stimolazione cerebrale (Brain Stimulation): orizzonti terapeutici ed implicazioni etico-giuridiche, tavola-rotonda all'interno della Settimana delle Scienze Biomediche indetta dal Vicariato di Roma per la Pastorale Universitaria, dal Ministero dell'Istruzione e della Ricerca e del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Sono intervenuti: il prof. P. Pedro Barrajón, L.C., Magnifico Rettore dell'Ateneo Regina Apostolorum; il dott. Alberto Carrara, L.C.; il prof. Massimo Gandolfini, direttore del Dipartimento di Neurochirurgia di Brescia; il dott. Riccardo Carrara (Università di Padova) e la dott.ssa Lucilla Bossi, presidente del Parkinson-Italia[2].
-        2011: il 6 aprile partecipa al XX Incontro del Gruppo di Neurobioetica in cui si svolge la conferenza magistrale del prof. James Giordano su Neurobioethics: Balance and Prospectives presso l'Aula Master dell'Ateneo Regina Apostolorum.
-        2011: l'8 aprile partecipa alla tavola-rotonda Mente, Cervello e Neuroetica presso il Palazzo Brugiotti a Perugia in cui intervengono: il prof. Gilberto Corbellini, il ptrof. Edoardo Boncinelli, il prof. James Giordano, il prof. Aurelio Rizzacasa e il prof. Francesco Orzi; evento organizzato in collaborazione col GdN, l'Ateneo Regina Apostolorum e la Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani.
-        2011: dal 4 al 6 maggio partecipa al Convegno Scientifico Neuroetica. Le neuroscienze incontrano le altre discipline, Incontri su Neuroscienze e Società, III Edizione, a Padova (Università degli Studi di Padova, Palazzo del Bo, Aula Nievo) nel quale presenta l'abstract e il relativo poster intitolato: The Italy Based International Neurobioethics MultidisciplinaryStudy and Research Group: Two Years' Experience in a Constant Setting.
-        2011: il 10 maggio imparte la conferenza L'emergenza del rapporto anima-corpo, mente cervello lungo la storia del pensiero occidentale all'interno del Master in Scienza e Fede dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma dal titolo (1h 30').
-        2011: il 10 maggio imparte la conferenza L'emergenza del rapporto anima-corpo, mentecervello lungo la storia del pensiero occidentale all'interno del Master in Scienza e Fede dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma dal titolo (1h 30').
-        2011: il 13 maggio partecipa al XXI Incontro del Gruppo di Neurobioetica sul tema: Il giornalismo scientifico tra good news and bad news. La neuroetica nella stampa italiana: analisi e commento di articoli legati ad una nuovabranca del sapere, intervengono: Cavallotto Antonello, Tognoli Stefano, Mattoni Silvia, Pensieri Claudio e Bernardini Mario.
-        2011: il 24 giugno partecipa al XXII Incontro del Gruppo di Neurobioetica sul tema: Il dolore nei disordini della coscienza: tra scienza ed etica (The Ethical Pain: detection and management of pain and suffering in patients with disorders of consciousness), intervengono: Michele Farisco.
-        2011: il 29 luglio imparte la conferenza: La Neurobioetica e la sua proiezione apostolica, presso l'Istituto G. Gentile di Gozzano (Novara) a studenti di scuole superiori. 
-        2011: dal 9 all'11 partecipa al Covegno Internazionale sulla Teologia del Corpo: La rivelazione e la scoperta del significato sponsale del corpo, presso  l'Ateneo Regina Apostolorum.
-        2011: il 16 dicembre partecipa al XXVI Incontro del Gruppo di Neurobioetica sul tema: La       coscienza, I suoi disturbi e la recente legge sul biotestamento (Consciousness, its Diseases           and the New Italian End of Life Policies) in cui intervengono: il prof. P. Gonzalo Miranda, L.C. (Decano di Bioetica dell'Ateneo Regina Apostolorum); la dott.ssa Paola Ciadamidaro (Ospedale Cristo Re di Roma); la dott.ssa Silvia Zullo (Università di Bologna); la dott.ssa Veronika Montiel (medico-chirurgo) e il dott. Andrea Soddu (Coma Science Group di Liegi, Belgio).

-        2012: il 27 gennaio partecipa al XXVII Incontro del Gruppo di Neurobioetica sul tema: Le sfide dele neuroscienze: neurotecnologie, stimolazione cerebrale profonda e neuroetica (Neuroscientific Challenges: Neurotechnologies, Deep Brain Stimulationand Neuroethics) in cui intervengono: il prof. Vittorio Sironi, il prof. Michele Di Francesco, il prof. James Giordano e il prof. P. Paolo Benanti.
-        2012: dal 25 al 26 febbraio partecipa al Congresso Internazionale: Ai Confini dell'Umano. La persona umana nell'epoca della rivoluzione biotecnologica, presso il Palazzo San Pio X in via della Conciliazione a Roma
-        2012: dal 27 al 28 febbraio partecipa al XX Convegno di Studi della Facoltà di Filosofia della Pontificia Università della Santa Croce (PUSC) dal titolo: Coscienza e identità personale. Prospettiva filosofica e neuroscientifica (Consciousness and Personal Identity), nel corso del quale presenta la comunicazione: Coscienza e neuro-libertà: l'apporto dell'antropologia tommasiana.
-        2012: il 12 marzo partecipa alla conferenza promossa dalla Fondazione Ut Vitam Habeant su "Evoluzione e Creazione" introdotta da S. Em. Cardinal Elio Sgreccia in cui interviene il professor Evandro Agazzi, Piazza S. Salvatore in Lauro 15, Roma.
-        15 marzo 2012: organizza, modera e interviene con una conferenza al convegno La coscienza tra mente e cervello: aspetti filosofici, bioetici, psicodinamici, clinici in collaborazione con la SISPI (Scuola Internazionale di Specializzazione in Psicologia Immaginativa), la Facoltà di Bioetica dell'Università Regina Apostolorum, evento promosso dalla DANA Foundation nell'ambito della BAW, Brain Awareness Week (Settimana del Cervello). Imparte la conferenza dal titolo: Coscienza o coscienze? Aspetti antropologici ed etici della ricerca neuroscientifica sugli stati di coscienza. Intervengono: la prof.ssa Angela Ales Bello (Università Lateranense); la dott.ssa Paola Ciadamidaro (Ospedale Cristo Re di Roma); il prof. Riccardo Fesce (Università degli Studi dell'Insubria, Varese); la prof.ssa Flavia Valtorta (Università Vita-Salute S. Raffaele di Milano) e il dott. Alberto Passerini (psichiatra e direttore della SISPI).
-        2012: il 27 aprile partecipa al XXX Incontro del Gruppo di Neurobioetica sul tema: La relazione madre-bambino. Neuroscienze ed esperienze cliniche (Mother-child relationship. Neuroscience and clinical experiences) in cui intervengono: la dott.ssa Marialuisa Pulito, la dott.ssa Laura Bonsi, il dott. Alessandro Peracchi, la dott.ssa Carolina Aranci, la dott.ssa Elena Grassi e la dott.ssa Luisa Bertò.
-        2012: dal 2 al 4 maggio è uno dei 10 partecipanti al Workshop a porte chiuse sul libro del prof. Walter Glannon: Consciousness and Neuroethics: Brain, Body, Mind and Enviroment Interactions, co-sponsorizzato dal GdN, The Institute for Medical Humanities at the University of Texas Medical Branch, Galveston e Health and Law and Policy Institute at the University of Houston Law Center.
-        2012: il 4 maggio, nel pomeriggio partecipa al XXXI Incontro del Gruppo di Neurobioetica dove viene riassunto il Workshop con Walter Glannon.
-        2012: dal 9 al 11 maggio partecipa al Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica. Le neuroscienze tra spiegazione della vita e cura della mente, Incontri su Neuroscienze e Società, IV Edizione, a Padova (Università degli Studi di Padova, Palazzo del Bo, Aula Nievo).
-        2012: il 29 maggio (17:10-18:40) imparte la lezione-conferenza Biotecnologie mediche e sfide bioetiche contemporanee, presso il Master in Scienza e Fede dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma (A.A. 2011-2012).
-        2012: il 22 giugno partecipa al XXXII Incontro del Gruppo di Neurobioetica sul tema: La formazione in Neurobioetica (Neurobioethics Teaching and Education) nel quale intervengono: il prof. Alberto García (Direttore della Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani); la dott.ssa Maria Addolorata Mangione e il dott. Gennaro Cera.
-        2012: dal 2 al 13 luglio è docente presso il Corso Estivo Internazionale di Aggiornamento in Bioetica: Neurobioetica. La persona al centro delle Neuroscienze. Etica, Diritto e Società, organizzato dalla Facoltà di Bioetica dell'Ateneo Regina Apostolorum e dalla Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani (ordo Ateneo Regina Apostolorum A.A. 2011-2012, pp. 339-340). In questo contesto: organizza e modera due tavole-rotonde (attività dinamiche), una sul tema della Coscienza e la seconda sul tema della Libertà nel contesto delle nuove acquisizioni neuroscientifiche (6 ore in totale) e imparte la lezione intitolata: Neuroscienze e Libertà (Freedom, Free Will and Neuroscience, 10th July, 17:15-18:15).
-        2012: dal 30 luglio all'11 settembre imparte un ciclo di 15 conferenze (modulo semestrale intensivo) su Neuroetica & Neuroscienze che si conclude con una lezione magistrale di neuro-anatomia a gruppi di studenti di scuole medie e superiori in provincia di Novara, nell'ambito del progetto della DANA Foundation di promozione e divulgazione della ricerca sul cervello umano.
-        2012: il 26 ottobre imparte la conferenza: L'uomo: come e perchè, insieme al prof. Enrico Pettorossi (Ordinario di Fisiologia umana all'Università di Perugia), presso l'Università per Stranieri di Perugia (Aula Magna) nell'ambito del Progetto: Come e Perchè[3].
-        2012: il 3 novembre imparte la lezione: Neurobioetica. La ricerca sugli stati di coscienza, presso il Corso Quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia della SISPI (Scuola Internazionale di Specializzazione con il Metodo Immaginativo), modulo di sabato 03/11/2012, ore 15:00-20:00.
-        2012: il 6 dicembre imparte la video-conferenza magistrale intitolata: Origen y Desarrollo del la Neuroética, in occasione del VIII Congresso Nazionale e V Internazionale  intitolato La Bioética “su praxis clínica: reflexión y acción”, promosso dall'Accademia Nazionale Messicana di Bioetica, presso l'Università Anáhuac Norte, Città del Messico (Messico; http://www.anmb.mx/?page=congresores02.html).
-        2012: il 14 dicembre organizza e modera il XXXIII Incontro del Gruppo di Neurobioetica sul tema: Mente e coscienza: fenomenologia, neuroscienze e psicoterapia nel quale intervengono: la prof.ssa Angela Ales Bello (Università Lateranense), la prof. Patrizia Manganaro (Università Lateranense), il dott. Alberto Passerini (Direttore della SISPI) e la dott.ssa Valeria Chiore (Università di Napoli).

2013
-        2013: il 10 gennaio imparte la lezione-conferenza: Neurobioetica: un'introduzione, nel Master di Bioetica della Facoltà di Bioetica dell'Ateneo Regina Apostolorum.
-        2013: dall'11 al 16 febbraio partecipa al Corso di Formazione Pastorale intitolato The Use of Psycology in Spiritual Direction, promosso dal The Institute for the Psychological Sciences (IPS) di New York, presso l'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma.
-        2013: a Roma il 7 marzo e a Milano il 16 marzo organizza, modera e introduce i lavori del convegno: La crisi economica tra individuo e società. Effetti sulla Neuroeconomia dei processi decisionali, incremento del gioco d'azzardo e del rischio suicidario all'interno della Settimana Mondiale del Cervello, in collaborazione con la SISPI (Scuola Internazionale di Specializzazione in Psicologia Immaginativa), la Facoltà di Bioetica dell'Università Regina Apostolorum, evento promosso dalla DANA Foundation nell'ambito della BAW, Brain Awareness Week (Settimana del Cervello). Intervengono: il prof. P. Michael Ryan, L.C. (Ateneo Regina Apostolorum); il dott. Fabio Benfenati (Dipartimento di Neuroscienze e Neurotecnologie dell'Istituto Italiano di Tecnologia); la prof.ssa Flavia Valtorta (Università Vita-Salute S. Raffaele di Milano), il dott. Graziano Fiscella (Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze dell'ASL 3 di Genova);  e il dott. Alberto Passerini (psichiatra e direttore della SISPI).
-        2013: dal .. al ... maggio partecipa via streeming al Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica. ..., Incontri su Neuroscienze e Società, V Edizione, a Padova (Università degli Studi di Padova, Palazzo del Bo, Aula Nievo).
-        2013: il 12 luglio imparte la lezione-conferenza: Questioni di Neurobioetica presso il Corso Estivo Internazionale di Aggiornamento in Bioetica: ..., organizzato dalla Facoltà di Bioetica dell'Ateneo Regina Apostolorum e dalla Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani.

-        2013: il 16 novembre impartirà la lezione Neurobioetica della memoria, presso il Corso Quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia della SISPI (Scuola Internazionale di Specializzazione con il Metodo Immaginativo), modulo di sabato 16/11/2013, ore 15:00-20:00.


8.      PUBBLICAZIONI (ARTICOLI SCIENTIFICI, RECENSIONI, EDITORIALI, ARTICOLI ON-LINE)

-        1999: A. Carrara, Biotecnologie. Principi ed applicazioni dell’ingegneria genetica, Istituto Tecnico Statale per le Attività Sociali Pietro Scalcerle, Padova 1999.

-        2003-2004: A. Carrara (et al.), Protocollo di terapia genica mediante vettori adenovirali ricombinanti per il trattamento del glioblastoma multiforme, Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Microbiologia, Virologia e Biotecnologie mediche, Padova 2004 (ad usum privatum).
-        2004: A. Carrara, Studio del ruolo dei Poliomavirus e degli Herpesvirus nella patogenesi dei tumori surrenalici umani, tesi di laurea specialistica in Biotecnologie mediche, Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Padova, Padova 30 novembre 2004.

-        2007: viene pubblicata nella rivista Nature Oncogene lo studio della tesi di laurea specialistica (L. Barzon et al., Detection of polyomaviruses and herpesviruses in human adrenal tumors, Nature Oncogene, 6 August 2007, doi: 10.1038/sj.onc.1210699, PMID: 17684484; 2008 Jan 31; 27 (6): 857-864. Epub 2007 Aug 6).

-        2009 A. Carrara, «Una sinfonía por la vida», boletín telemático Análisis y Actualidad, Año IV, número 1 (144) del 17 al 23 de noviembre de 2009[4].
-        A. Carrara, «¿Homeopáticos u homeomágicos?», Análisis y Actualidad, Año IV, número 2 (145) del 24 al 30 de noviembre de 2009.
-        A. Carrara , «Gregorio Mendel: un genio científico y un apasionado hombre de Dios», Análisis y Actualidad, Año IV, número 4 (147) del 8 al 14 de diciembre de 2009[5].
-        A. Carrara, recensione del libro: Armando Massarenti, Staminalia. Le cellule “etiche” e i nemici della scienza, Guarda, Parma 2008, in: Studia Bioethica (2009), vol. 2, n. 2.

-        2010, A. Carrara, «Relación materno-fetal: la quintaesencia de la humanidad», Análisis y Actualidad, Año IV, número 9 (153) del 19 al 25 de enero de 2010[6].
-        A. Carrara, «Neuroética», Análisis y Actualidad, Año IV, número 48 (192) del 2 al 8 de noviembre de 2010[7].
-        A. Carrara, «The Birth of Neurobioethics», www.unescobiochair.org, (2010)[8].
-        A. Carrara, «Neuroteología», Análisis y Actualidad, Año IV, número 50 (194) del 16 al 22 de noviembre de 2010[9].
-        A. Carrara, «Neuroeconomía y neuromarketing: ¿es mi cerebro quién decide qué comprar?», Análisis y Actualidad, Año V, número 1 (195) del 23 al 29 de noviembre de 2010.
-        A. Carrara, «“Ya no es Gage”: cómo nuestro “yo” depende del cerebro», Análisis y Actualidad, Año V, número 2 (196) del 30 de noviembre al 6 de diciembre de 2010[10].
-        A. Carrara, «Neuroderecho: ¿qué hay detrás de esta nueva etiqueta?», Análisis y Actualidad, Año V, número 4 (198) del 14 al 20 de diciembre de 2010[11].
-        A. Carrara, recensione del libro: R. Rumiati, Donne e uomini. Si nasce o si diventa?, Il Mulino, Bologna 2010, pp. 130, (euro 9,80), in Studia Bioethica, vol. 3, n. 1, 2010.
-        A. Carrara, recensione del libro: S. Zeki, Splendori e misteri del cervello, Codice Edizioni, Torino 2010, pp. 240, (euro 24,00), in Studia Bioethica, vol. 3, n. 2, 2010.

-        2011, A. Carrara, «Human: lo que nos hace únicos», Análisis y Actualidad, Año V, número 9 (203) del 25 al 31 de enero de 2011.
-        A. Carrara, «El casco de Dios», Análisis y Actualidad, Año V, número 13 (207) del 22 al 28 de febrero de 2011[12].
-        A. Carrara, «Neuroestética: cómo nuestro cerebro construye la belleza», Análisis y Actualidad, Año V, número 18 (212) del 29 de marzo al 4 de abril de 2011[13].
-        A. Carrara, «Neuroética», Análisis y Actualidad, Año IV, número especial de análisis del 3 de abril de 2011.
-        A. Carrara, «Dispense di neuroetica», portale: it.Catholic.net.
-        A. Carrara, «Antropologia delle neuroscienze / 2», portale: it.Catholic.net.
-        A. Carrara, «Neuroteología. Lo que hay detrás de esta nueva “ciencia”», Ecclesia, vol. 25, n. 2, aprile-giugno 2011, pp. 215-226.
-        A. Carrara, «Neurolibertad, ¿de verdad somos libres?», Información Filosófica, vol. VIII (2011), n. 17, pp. 50-70[14].
-        A. Carrara, «Bioetica e Islam. Una visione d'insieme», atti del Convegno “Diritti delle minoranze e libertà civili”, Roma 13 maggio 2010, promosso dal Centro Italiano di Ricerche Fenomenologiche di Roma diretto dalla prof. Angela Ales Bello, (2011) pp. 143-154. 

2012
-        A. Carrara, «Neurolibertà, siamo davvero liberi?», Nuova Secondaria (mensile di cultura, orientamenti educativi, problemi didattico-istituzionali per la scuola secondaria superiore), fascicolo n. 6, 2012.
-        A. Carrara – R. Carrara, «Michael S. Gazzaniga: il neuro-antropologo delle neuroscienze cognitive contemporanee», Rivista 21° Secolo Scienza e Tecnologia, (numero monografico dedicato alla Neurobioetica), anno XXIII, n. 5, dicembre 2012, pp. 16-22; per problemi editoriali quest'articolo verrà ripubblicato correttamente sul numero: anno XXIV, n. 1, gennaio 2013.

-        A. Carrara, «Editoriale», in: La Coscienza tra mente e cervello, aspetti filosofici, bioetici, psicodinamici e clinici, sezione monografica (Covegno del 12 marzo 2012 nell'ambito della Settimana Mondiale del Cervello indetta dalla DANA Foundation), Studia Bioethica, vol. 5, n. 3, 2012[15].
-        A. Carrara, «Coscienza o coscienze? Aspetti antropologici e risvolti etici della ricerca neuroscientifica sugli stati di coscienza», in: La Coscienza tra mente e cervello, aspetti filosofici, bioetici, psicodinamici e clinici, sezione monografica, Studia Bioethica, vol. 5, n. 3, 2012.

2013
-        A. Carrara, «Neuro-libertà» (articolo riassunto lezione-conferenza Corso Estivo 2012 sulla Neurobioetica), in Studia Bioethica, vol. ..., n. ..., 2013 (forthcoming).
-        A. Carrara, «Coscienza libertà tra neuroscienze, filosofia e riflessione bioetica», Studia Bioethica, vol. ..., n. ..., 2013 (forthcoming).
-        A. Carrara, «Brevi questioni di Neurobioetica» (articolo riassunto lezione-conferenza Corso Estivo 2013 sulla Bioetica tra Scienza e Fede), in Studia Bioethica, vol. ..., n. ..., 2013 (forthcoming).


EDITORIALI

- A. Carrara, «Con i soldi e con la fama tutto diventa lecito?», editoriale 2 marzo 2011 portale: it.Catholic.net.
- A. Carrara, «L’arroganza delle sottoculture minoritarie», editoriale 2 marzo 2011 portale: it.Catholic.net.
- A. Carrara, «Senza la verità l’uomo non coglie il senso della sua vita», editoriale 7 marzo 2011 portale: it.Catholic.net.
-  A. Carrara, «Arte: cammino del “bello” da riscoprire», editoriale 12 marzo 2011 portale:
it.Catholic.net.
- A. Carrara, «L’unione Europea difenderà l’embrione umano? Vincerà la scienza o
l’ideologia?», editoriale 13 marzo 2011 portale: it.Catholic.net.
- A. Carrara, «La vita è si libertà, desiderio e autodeterminazione, ma anzitutto è vita!»,
editoriale 30 marzo 2011 portale: it.Catholic.net.
- A. Carrara, «Aveva davvero ragione il Papa sull’AIDS?», editoriale 25 marzo 2011 portale: it.Catholic.net.
- A. Carrara, «AIDS: più profilattici, più contagio!», editoriale 17 marzo 2011 portale:
it.Catholic.net.
- A. Carrara, «Alleanza medico-paziente “umanizza la sanità», editoriale 13 aprile 2011 portale: it.Catholic.net.
- A. Carrara, «Cervello e amore», editoriale 1° giugno 2011 portale: it.Catholic.net.
- A. Carrara, «Mente-cervello nell’unità della persona umana», editoriale 18 novembre 2011 portale: it.Catholic.net.
- A. Carrara, «Mente-cervello nell’unità della persona umana - II», editoriale 23 gennaio 2012 portale: it.Catholic.net.
-  A. Carrara, «Siamo davvero liberi?», editoriale 26 gennaio 2012 portale: it.Catholic.net.
- A. Carrara, «Siamo davvero liberi? (II)», editoriale 6 febbraio 2012 portale: it.Catholic.net.
- A. Carrara, «I veri nemici della ricerca scientifica», editoriale 9 febbraio 2012 portale:
it.Catholic.net.



1 commento:

  1. ho letto proprio adesso il tuo curriculum e proprio oggi ho fatto un tema su di te, è proprio un orgoglio sapere che sei diventato una persona così importante.
    La tua cuginetta Elena

    RispondiElimina